Tramonti si candida alla “Bandiera Arancione” del Touring Club Italiano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Tramonti ha depositato ufficialmente il dossier per la candidatura alla prestigiosa “Bandiera Arancione” del Touring Club Italiano: l’ufficio preposto e l’Amministrazione Giordano hanno costantemente seguito le fasi procedurali della candidatura, mettendo in campo tutte le strategie atte al miglioramento e alla valorizzazione del territorio. L’iniziativa, deliberata dalla Giunta Comunale, è stata portata a conoscenza e condivisa dall’Amministrazione in una recente riunione nell’Aula Consiliare con gli operatori del settore turistico, che l’hanno accolta con grande entusiasmo perché chiare sono le possibilità economiche e di sviluppo che prospetta.

I Comuni “bandiera arancione” sono Comuni con meno di 15 mila abitanti, situati nell’entroterra e privi di tratti costieri marini, luoghi speciali, dove la sostenibilità ambientale, la tutela del territorio, il patrimonio artistico-culturale, la qualità dell’accoglienza si uniscono per regalare autenticità al viaggio emozionale dei turisti.

Il Programma si rivolge in particolare ai Comuni che:

  • intendono intraprendere un percorso di miglioramentodella destinazione nel suo complesso;
  • sono in grado di offrire un sistema di offerta turistica e di accoglienza organizzato;
  • si distinguono per tipicitàvalorizzazione della propria identità e cultura;
  • presentano risorseartistiche, architettoniche, naturalistiche accessibili e fruibili;
  • dimostrano sensibilità verso tematiche di sostenibilità del territorio.

Il riconoscimento premia borghi e piccole località italiane e, una volta ottenuto, non è scontato preservarlo nel corso degli anni; il Touring club, infatti, monitora le città con osservazioni in incognito, verificando che il territorio sia mantenuto correttamente, conservi le sue peculiarità turistiche e possa contare su servizi adeguati: in media solo l’8% delle candidature riescono ad ottenere questo prestigioso riconoscimento e il 79% a conservarlo nel tempo. A Tramonti la Commissione di Vigilanza girerà per le borgate, visiterà i luoghi di culto e di maggiore attrattività turistica, per analizzare e verificare i numerosi punti del dossier.

«La bandiera arancione dà ai Comuni benefici tangibili – ha dichiarato l’Assessore alla Promozione Turistica Vincenzo Savino. Dopo l’assegnazione del titolo, i dati riportano un aumento medio del 30% degli arrivi di turisti e un aumento dei profitti direttamente proporzionale. La località viene promossa all’interno del sito del Tci e ogni anno partecipa alla “giornata delle bandiere arancioni”. Ci affidiamo all’ospitalità diffusa dei tramontani, che sicuramente sapranno accogliere la Commissione e daranno lustro al nostro territorio.

Crediamo fermamente che questo ambito premio possa valorizzare la nostra realtà, il lavoro svolto dall’Amministrazione Giordano negli anni, ma soprattutto i tanti lavoratori del settore – strutture ricettive, ristoranti, trasporti turistici, aziende agricole – che quotidianamente presentano le eccellenze del nostro territorio, curandone l’immagine e il brand a livello nazionale e sdoganando una Tramonti pulita, sana e gustosa, proprio quella che siamo fieri di vivere ogni giorno».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.