‘Vai piano, non bestemmiare. Dio ti sente,la Provincia no’: cartelli ironici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Vai piano, non bestemmiare Dio ti sente, la Provincia no”. È uno dei cartelli installati lungo la strada provinciale Polla-Teggiano. Cartelli ironici per evidenziare ancora una volta la problematica della strada piena di buche e completamente dissestata. Nei giorni scorsi il Comune ha diffidato la Provincia per intervenire sullo stato del tratto.

Sebbene a prima vista potrebbero sembrare soltanto un simpatico sfottò, in realtà nascondono tutta l’ironia e l’amarezza di chi si vede costretto a guidare lungo una strada rovinata in più punti. “Capisco le buche, ma è Pasqua. Per favore non bestemmiare“, “L’associazione meccanici e gommisti del Vallo di Diano augura una buona Pasqua a tutti gli automobilisti in transito“, “Vai piano e non bestemmiare. Dio ti sente, la Provincia no“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Con tutti i parassiti che ci sono … Era ed è impossibile per questo ente fare cose buone….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.