I fatti del giorno: domenica 1° aprile 2018

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
PASQUA, OGGI MESSA E BENEDIZIONE DEL PAPA IN VATICANO
IERI SERA LA VEGLIA, ‘ROMPERE SILENZI SU INGIUSTIZIE’

Stamani in piazza San Pietro la messa di Pasqua e la benedizione
Urbi et orbi di papa Francesco. Ieri sera nella veglia il
pontefice ha chiesto di rompere i silenzi sulle “ingiustizie che
vivono nostri fratelli”. E ha battezzato 8 persone, tra cui il
31enne nigeriano che affrontò un malvivente armato di mannaia a
Roma. Meteo: Pasqua con la pioggia su quasi tutta Italia.
—.

BLITZ ANTI-MIGRANTI A BARDONECCHIA, SCONTRO ITALIA-FRANCIA
ROMA: ATTO GRAVE. PARIGI: C’E’ ACCORDO, NESSUNA VIOLAZIONE

Caso diplomatico tra Italia e Francia e politico sull’Europa
intorno al blitz anti-migranti di 5 doganieri francesi armati
nei locali della ong Rainbow4Africa alla stazione di
Bardonecchia, poco lontano dal confine. Roma convoca
l’ambasciatore francese e parla di “atto grave e inaccettabile”.
Parigi si difende: “C’è un accordo, nessuna violazione”.
—.

SCOPPIO IN CUCINE HOTEL A TORINO, EVACUATE 60 PERSONE
CROLLA PALAZZINA DI DUE PIANI NEL MILANESE, TUTTI SALVI

Sessanta persone tra clienti e dipendenti sono stati fatti
evacuare ieri sera da un hotel in centro a Torino, per uno
scoppio nelle cucine causato forse da una fuga di gas. Crollo
ieri invece di una palazzina di due piani a Rescaldina, nel
Milanese: 9 persone appartenenti a due famiglie sono state
tratte in salvo dalle macerie; tra loro anche 4 bimbi.
—.

BROKER UCCISO, PROCURA MESSICO: COINVOLTO IN AFFARI ILLECITI
ITALIANO MORTO IN TURCHIA, STAMPA LOCALE: COLPITO DA INFARTO

Secondo la procura locale “era coinvolto in affari illeciti”
Alberto Villani, il 37enne broker pavese ucciso nel sud del
Messico. Potrebbe essere invece stato colto da infarto ed
essersi rotto la testa cadendo sugli scogli per poi venir
trascinato dalle onde in mare Alessandro Fiori, il giovane del
Cremonese trovato morto a Istanbul: così i media turchi.
—.

INDIA: CROLLA HOTEL DI 4 PIANI, ALMENO 10 MORTI E 3 FERITI
VENEZUELA: 68 DETENUTI MORTI IN ROGO; ARRESTATI 5 POLIZIOTTI

Un hotel fatiscente di 4 piani è crollato nell’India centrale
uccidendo almeno 10 persone e ferendone 3; altre 10 sono state
estratte vive dalle macerie, mentre 5 sarebbero ancora disperse.
L’edificio sarebbe crollato dopo che un’auto si è schiantata
contro l’ingresso. Venezuela: 5 funzionari di polizia sono stati
arrestati per l’incendio nel carcere che ha fatto 68 morti.
—.

CALCIO: SERIE A; NAPOLI SOLO PARI, JUVE IN VETTA A +4
BIANCONERI VERSO SCUDETTO. STOP ROMA, BENE INTER E LAZIO

Nella 30ma giornata della Serie A di calcio il Napoli non va
oltre l’1-1 in casa del Sassuolo e la Juve torna a +4 in vetta
battendo 3-1 il Milan: sempre più vicino il 7mo scudetto di fila
per i bianconeri. Pari 1-1 la Roma a Bologna. L’Inter ne fa 3 al
Verona. La Lazio travolge 6-2 il Benevento. Chievo-Samp 2-1,
Atalanta-Udinese e Fiorentina-Crotone 2-0, Cagliari-Torino 0-4 e
Genoa-Spal 1-1. Ciclismo: oggi il Giro delle Fiandre. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.