Il Bari vince in rimonta al Partenio, esonero per Novellino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Bari rimonta l’Avellino e vince nei minuti finali grazie a Karamoko Cissé.

L’attaccante della Guinea, subentrato a pochi minuti dal termine, piazza il destro vincente del 2-1 e salva i suoi. I pugliesi tornano a casa con tre punti importanti, dopo essere stati costretti a inseguire dopo il vantaggio dei padroni di casa. Quella dei biancorossi, più caparbi solo dopo il pareggio di Nené, non è certamente una prestazione esaltante, soprattutto al cospetto di una squadra inferiore come l’Avellino. Ma dopo la sconfitta con l’Ascoli, serviva una vittoria a qualsiasi costo.

Gioca meglio il Bari che non concede e prova a costruire, ma trova i padroni di casa ben schierati davanti al portiere mentre in attacco spesso sembra non saper che fare del pallone. E alla prima occasione, l’Avellino passa in vantaggio: ci pensa Vajushi al 31′ bravo a puntare Sabelli e mettere la sfera all’angolino basso sul secondo palo, con un bellissimo tiro a giro. I biancorossi non hanno spunti, né sfruttano Nené al centro dell’attacco.

Il brasiliano ha nel colpo di testa uno dei suoi migliori colpi e in un paio di occasioni sfiora soltanto la porta di Lezzerini. Fino al 64′ quando proprio lui trasforma in oro, con una perfetta incornata, un cross di Iocolano grazie a un avvitamento eccezionale. Tello e Floro Flores subentrati nella ripresa non migliorano la qualità media, mentre Improta getta via due buone azioni corali.

Serve una conclusione da fuori area di Cissé al 90′ per completare la rimonta. Sabato 7 aprile il Bari ospita la Salernitana. Con la speranza di ritrovare velocemente smalto e molto più coraggio rispetto alla partita del Partenio-Lombardi. Non è escluso l’esonero per Novellino dopo l’ennesimo ko casalingo

AVELLINO-BARI 1-2

AVELLINO (4-2-3-1): Lezzerini; Pecorini, Ngawa, Kresic, Marchizza; Moretti, Vajushi (62′ Laverone), D’Angelo, Cabezas (81′ Morosini); Raul Asencio, Ardemagni (58′ Castaldo). All.: Novellino

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Marrone, Gyomber, Balkovec; Iocolano (72′ Tello), Basha, Henderson; Galano (88′ Cissé), Nené (75′ Floro Flores), Improta. All.: Grosso

Marcatori: 31′ Vajushi (A), 64′ Nené (B), 91′ Cissé (B)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.