Camerota, la tassa di soggiorno si paga con PayTourist, presenta il software

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
PayTourist è un nuovo progetto online nato a Catania da un gruppo di giovani al quale ha aderito il Comune di Camerota. Il progetto, del tutto innovativo, ha come centro lo sviluppo di un software che monitora, segnala e permette di riscuotere in maniera automatizzata l’imposta di soggiorno. I Comuni finalmente possono utilizzare il software “PayTourist” sfruttando un sistema del tutto nuovo, possono scansionare e verificare in modo continuo tutte le inserzioni presenti in rete nei principali siti e portali delle prenotazioni turistiche.

Giovedì 12 aprile, alle ore 17, presso la Sala Consiliare del Comune di Camerota, il delegato all’Innovazione Tecnologica, Domingo Ciccarino, insieme al Sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, e all’intera Amministrazione Comunale, presenterà il software agli operatori turistici del territorio. Nel corso dell’incontro verrà anche illustrata la destinazione dei proventi dell’imposta di soggiorno versata nelle casse dell’Ente.

Cosa permette di fare PayTourist? (https://www.paytourist.com/)

PayTourist permettere di verificare tutti i movimenti e/o informazioni fornite da tutte quelle persone che devono versare la tassa di soggiorno, ottenendo dati reali da riportare al comune di appartenenza.

Il software PayTourist permette, in modo automatico, di regolarizzare tutte quelle strutture che sono tenute al versamento. Il compito del Comune sarà quello di ispezionare il caso facendo dei controlli e accertamenti accurati. Grazie a PayTourist i Comuni possono finalmente, in modo semplice e sicuro, individuare e identificare in tempo reale gli annunci appartenenti alle locazioni turistiche.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.