Contro i galletti MIster Colantuono torna al 4-3-3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dal test infrasettimanale con la Primavera di Mariani, terminato con il punteggio di 5-0, mister Colantuono ha tratto qualche indicazione per la composizione dell’undici da mandare in campo al San Nicola contro il Bari di Grosso. La Salernitana per la sfida in terra pugliese dovrà fare sempre a meno, com’è noto, di Pucino, fermo ai box per infortunio ed anche ieri alle prese con la fisioterapia. Migliorano le condizioni di Bocalon che, però, non sarà rischiato per la trasferta di Bari, ma si rivedrà probabilmente all’opera direttamente per la prossima sfida casalinga contro il Cesena.

In occasione del match di sabato, il tecnico granata sembra intenzionato a puntare sul 4-3-3, anche se ieri Kiyine è stato provato sia in mediana che avanzato in zona offensiva, dove ha agito nell’ultima gara di Empoli. Alla fine il trainer della Salernitana dovrebbe ritornare all’antico, ma non si esclude un possibile cambio tattico in corso d’opera. Restano ancora dei dubbi legati agli interpreti a cui Colantuono intende affidarsi per il match di Bari.

In difesa ad esempio è in corso un doppio ballottaggio, perchè al centro del reparto Tuia, tornato in forma in settimana, si candida a vestire la maglia da titolare e probabilmente potrebbe sottrarla a Schiavi. Monaco infatti dovrebbe essere riconfermato, al pari di Casasola che agirà ancora a destra. A sinistra invece il duello è tra Vitale e Popescu. Con Pucino ko, Colantuono nella scorsa trasferta ha preferito affidare l’out mancino all’ex della Ternana, ma ora potrebbe anche decidere di gettare nella mischia, fin dall’inizio, il difensore rumeno, per dare restituire solidità al reparto difensivo.

Kiyine potrebbe tornare ad agire in mediana, nel centrocampo completato poi da Ricci e Minala, mentre in attacco dovrebbe rientrare Di Roberto. L’ex del Crotone riprende il suo posto nel tridente offensivo in cui agiranno anche Sprocati e Rossi, al quale spetta il compito di sostituire l’acciaccato Bocalon. L’attaccante scuola Lazio, a quanto pare, tornerà nell’undici titolare proprio nella sfida contro i pugliesi, contro i quali all’andata ha segnato i suoi primi gol tra i professionisti, con la doppietta siglata all’Arechi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.