Salerno: intitolazione Largo Guido Scocozza, il salernitano morto in attentato terroristico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Si terrà domani venerdì 6 aprile alle ore 9,30 in via Pio XI l’intitolazione del largo dedicato alla memoria di Guido Scocozza, giovane volontario salernitano tragicamente perito a Napoli in un attentato terroristico, nello spazio adiacente la UILDM di Salerno, da cui è partita la richiesta.

Il largo rimesso a nuovo con aiuole e aree verde, sarà inaugurato dal Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli con la presenza di Elvira Rizzo, Presidente della Uildm di Salerno.

Successivamente, alle ore 11,30 presso la Sala del Gonfalone Palazzo di Città si terrà la conferenza stampa di presentazione della XXIII Edizione del Premio Nazionale della Solidarietà “Guido Scocozza”.

Parteciperanno, oltre al Sindaco e il Presidente della Uildm di Salerno, Paola Scocozza, sorella di Guido e Monica Andretto, della Compagnia Teatrale SGB 1982 di Milano, che chiuderà con uno spettacolo il Premio.

Il Premio Nazionale quest’anno avrà come tema quello dello sport, inteso come mezzo di recupero psicologico, sociale e lavorativo, e come di consuetudine sarà svelato la sera del Premio.

Tematiche diverse per i Riconoscimenti che spazieranno dallaCultura della solidarietà e dell’accoglienza nei confronti delle persone in stato di bisogno con Rossano Braca, Presidente dell’ Associazione “Venite Libenter”, al sostegno nel lungo percorso dopo la lotta al cancro con Maria Langella Presidente dell’ Associazione “ Noi, donne..soprattutto”, per poi perdersi tra l’ odore di cioccolata di “Dulcis in Fundo”  una cioccolateria sociale che coinvolge giovani con disabilità, inserendoli nel mondo del lavoro presieduta da Tina Borzacchiellofino alla dura battaglia al bullismo portata avanti con forza e determinazione da Maria Luisa Iavarone.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Da notare in foto il solito deficiente che lascia il motorino parcheggiato sul marciapiede

  2. I parcheggi per i motorini sono piu’ sopra e sono continuamente occupati dalle auto , e non credo ci sia qualcuno che vigili

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.