Usa le foto del figlio per adescar le ragazzine: nei guai 50enne di Sarno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un 50enne di Sarno utilizzava le foto del figlio 17enne per molestare le adolescenti sui social. L’uomo, separato e padre di tre figli è stato denunciato.

A scoprire la squallida vicenda la madre di una ragazzina affetta da un lieve ritardo cognitivo finita nella ‘rete’ del 50enne. L’adulto passa dalle conversazioni on-line a quelle telefoniche e viene fuori il raggiro.

A quel punto la madre prende il telefono la figlia e intima a chi sta dall’altra parte di lasciare in pace la ragazzina. La donna non si ferma e cerca tra i profili social riuscendo a risalire all’uomo tramite il figlio di quest’ultimo di cui utilizzava la foto. La madre dell’adolescente risale anche alla ex moglie del 50enne e si arriva così all’identificazione del balordo che ora è stato denunciato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.