Alessandro e Francesco a 300 km/h sulla Porsche prima dello schianto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Era in possesso di quella Porsche Carrera da poco. Alessandro Tizzano, 27 anni, quel bolide da 300km/h lo aveva sempre sognato ma purtroppo l’adrenalina della velocità gli è costata la vita.

Con lui a bordo c’era un giovanissimo: Francesco Lottante, 18 anni – giuglianese residente sulla strada di confine con Parete – affascinato da quella supercar aveva pubblicato su Instagram una storia quando era all’interno dell’auto e si sentiva il rombo della Porsche nei pressi di piazza Gramsci a Giugliano.

Ciò che, invece, si vede sul profilo Facebook di Alessandro, è davvero sconvolgente. Poco prima della tragedia il 27enne ha pubblicato un video dall’asse mediano dove si vede la velocità alla quale viaggiavano i due: punte di 276km/h!

Lo scrive Il MeridianoNews.it

VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.