Napoli: extracomunitario aggredisce medici al Vecchio Pellegrini, 5 feriti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un extracomunitario trasportato dal 118 nel Pronto Soccorso dell’Ospedale Pellegrini (Napoli) ha improvvisamente aggredito  cinque tra medici e  infermieri che lo stavano soccorrendo. L’aggressore si è poi scagliato contro il desk del pronto soccorso danneggiando i computer prima di essere fermato dalle forze dell’ordine. Ad uno dei cinque feriti è stato diagnosticato un sospetto trauma cranico ed è stata disposta immediatamente una tac cranica. Per gli altri il referto parla di prognosi variabili tra i tre e i cinque giorni.

A denunciarlo è il rappresentante Uil Fpl Antonio Eliseo. “Siamo in prima linea senza adeguate tutele – ha dichiarato il rappresentante della Uil – e siamo costretti a lavorare insieme ai medici sotto continua pressione. Negli ultimi due mesi si sono verificati sei episodi del genere, così non si può andare avanti. Le violenze devono finire”.

 

“Voglio esprimere la mia personale solidarietà alle persone aggredite – ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e componente della commissione Sanità – e voglio ricordare che in molti ospedali campani si assiste a episodi di violenza inaccettabili. Non è possibile che i pronto soccorso dei nosocomi sempre più spesso diventino teatro di risse e aggressioni da parte di delinquenti o sbandati di turno. Bisogna tutelare il personale medico e quello infermieristico con una maggiore presenza delle forze dell’ordine punire severamente i protagonisti di queste aggressioni che siano extracomunitari o italiani  perché mettono a repentaglio la vita propria e degli altri ricoverati”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.