Serie B: la Pro Vercelli non va oltre il pari con il Novara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un pareggio che non serve a nulla, se non a lasciare l’ultimo posto in classifica alla Ternana. Il derby delle risaie finisce 0-0. La Pro come al solito gioca bene, crea qualcosa, ma i suoi attaccanti proprio non riescono a sbloccarsi. Ora salvarsi diventa una missione impossibile a otto partite dalla fine del campionato. Per la cronaca i bianchi non vincono dal 3 febbraio. Da lì in avanti solo pareggi e sconfitte. Un pari che fa comodo soltanto al Novara, distante tre punti dai playout. La Pro Vercelli rimane invece al penultimo posto in classifica, a -6 dalla salvezza.

Primo tempo
Prima opportunità al 13′, con il Novara che prova a trovare il gol con George Puscas: il suo colpo di testa finisce fuori. Due minuti e Golubovic crossa da destra, con la traiettoria della palla che diventa quella di un tiro: palla che si spegne a lato. Al 24′, Vives effettua un grande cambio gioco con l’esterno destro per Ghiglione che punta l’avversario, si sposta il pallone sul destro e lascia partire una gran conclusione che scheggia il palo alla sinistra di Montipò. Al 29′, cross da destra di Berra, spizzata di testa di Alcibiade con palla che scorre fuori. Un minuto più tardi, grande lavoro di Reginaldo, che porta palla per quais metà campo e poi trova Raicevic, che in rovesciata prova a sorprendere Montipò: destro bloccato dal portiere.

Al 32′ tornano ad attaccare gli ospiti, che calciano in porta con Moscati: la sua conclusione mancina finisce alta. aL 34′ deviazione sottoporta di Raicevic, Pro Vercelli abbastanza sfortunata, con la palla che carambola appena sopra la traversa a Montipó battuto. Al 38′ ci prova Reginaldo: palla alta.

Secondo tempo
Al 55′, ci prova Ronaldo da fuori area: blocca in due tempi Pigliacelli. Al 61′, siluro da fuori di capitan Mammarella per la Pro, Montipó devia in angolo. Al 75′ grandissima chance per Morra, servito da Castiglia in area di rigore. Il suo piatto destro in diagonale, infatti, finisce fuori di un soffio. Zero occasioni nel finale, che portano la partita a terminare dunque 0-0: Novara 15° con 39 punti, Pro Vercelli che stacca la Ternana. Gli uomini di Grassadonia, quindi, sono al penultimo posto, a -6 dalla zona salvezza.

IL TABELLINO

Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Jidayi, Alcibiade, Bergamelli (21′ Berra); Ghiglione, Castiglia, Vives, Germano (80′ Da Silva), Mammarella; Reginaldo, Raicevic (69′ Morra). All.: Grassadonia.

Novara (4-3-1-2): Montipò; Golubovic, Del Fabro, Chiosa, Calderoni; Sciaudone (71′ Sansone), Ronaldo (88′ Orlandi), Casarini; Moscati; Maniero (76′ Macheda), Puscas. All.: Di Carlo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.