Zone Zes, Casciello (FI): «Solo ora c’è chi si accorge dell’esclusione»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
«Da informazioni riportate oggi dagli organi di stampa si legge che solo in questi giorni il Presidente dell’Ente Parco del Cilento ed i sindaci del Pd si sono resi conto che la Regione Campania ha escluso il Cilento, gli Alburni, il Vallo di Diano ed il Golfo di Policastro dalla Zes, il Piano di sviluppo strategico della Zona economica speciale (Zes) elaborato sin dal dicembre 2016.

Addirittura, sarebbe in preparazione solo ora una Delibera dell’Ente Parco sulla questione, dimenticando che il confronto e la concertazione tra Enti, parti sociali e imprenditoriali doveva avvenire in fase di predisposizione del Piano», così il deputato di Forza Italia Gigi Casciello che chiede: «Dove erano prima il Presidente del Parco del Cilento e i Sindaci del Pd? Cosa hanno fatto finora e perché hanno atteso che la questione dell’esclusione di questi territori venisse sollevata dagli esponenti di Forza Italia, prima di agire e deliberare?».

«La risposta è semplice – continua l’esponente salernitano di Forza Italia – sono vassalli del Presidente della Regione che dopo il nostro intervento, ora sarà costretto a correre ai ripari.

Un modo c’è, senza perdere tempo: inserire tra i 300 ettari rimasti ancora fuori dal piano Zes anche i territori del Cilento, degli Alburni, del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro, senza dimenticare anche la città di Scafati». Conclude l’On. Casciello: «Mi fa piacere dare atto che la questione dell’esclusione da parte della Regione del Cilento, Alburni, Vallo di Diano e Golfo di Policastro dal Piano Zes sia stata sollevata già tempo fa dai circoli locali di “Forza Silvio” e da Maria Gabriella Natale».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.