Rimpianti granata: nessuno ha messo sotto la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La salvezza è più vicina ma guai ad abbassare la guardia. Lì sotto sono tutte vive e dunque la Salernitana non può permettersi passi falsi nelle prossime giornate. Servono 8 punti per chiudere il discorso salvezza e cominciare a preparare, si spera in anticipo, la prossima stagione. Classifica alla mano la Salernitana che naviga nel centro bassa classifica avrebbe potuto e dovuto fare molto ma molto di più. La squadra, troppo frettolosamente definita debole o non attrezzata per andare oltre una tranquilla salvezza ha pagato dazio soprattutto negli ultimi 16 metri.

Alle uscite di Coda e Donnarumma non sono seguiti attaccanti di eguale peso specifico in attacco ed il problema del gol è stato ed è un problema per questa squadra. Una compagine, quella granata, che non ha mai sfigurato con le big del torneo a cominciare dalla capolista Empoli battuta all’andata e sconfitta al ritorno nella parte finale da un ex che a Salerno faceva la panchina. E poi Palermo, Frosinone, Parma, Perugia, Bari.

La Salernitana è sempre stata in partita, non è mai stata schiacciata dagli avversari più titolati e con un vantaggio di punti notevole. Le differenze con le big del torneo non si sono vestite. Tutto questo spiega il rammarico per aver gettato al vento una grande occasione: puntare al terzo anno di B a qualcosa di più di una semplice salvezza.

Il prossimo sarà il quarto anno tra i cadetti, l’anno del centenario e delle celebrazioni importanti. Pensare positivo è d’obbligo ma la società a salvezza ottenuta potrebbe fin da subito dare un segnale di rottura con il passato. Allestire una squadra competitiva senza dover necessariamente aspettare l’ultimo giorno di mercato. Un modo di fare che permetterebbe a tanti di capire che qualcosa, dagli errori del passato, lo si è finalmente compreso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.