Parto improvviso in casa, papà fa nascere il figli parlando con il 118

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La moglie ha iniziato ad accusare improvvisamente le contrazioni con un mese d’anticipo rispetto alla data presunta del parto.

E così, di fronte alla situazione che improvvisamente si è venuta a creare, per un uomo residente a Gropello Cairoli, piccolo comune della Lomellina, in provincia di Pavia, non è rimasto altro da fare che trasformarsi in “ostetrico” e far venire alla luce suo figlio.

Fondamentale, però, è stato l’aiuto di un operatore del 118, che ha guidato l’uomo al telefono spiegandogli cosa doveva fare. Il parto è perfettamente riuscito: sia il bambino sia la mamma stanno bene ed entrambi si trovano adesso al Policlinico San Matteo di Pavia, nel reparto di Ostetricia.

L’episodio è avvenuto ieri mattina. La donna, all’ottavo mese di gravidanza, ha improvvisamente iniziato ad accusare le contrazioni. Il papà ha subito chiamato il 118, ma le contrazioni della moglie sono aumentate e l’uomo ha richiamato i soccorritori per chiedere cosa fare. Mentre un’ambulanza era in viaggio verso il paesino l’uomo, seguendo le indicazioni dell’operatore del 118, ha fatto nascere suo figlio, Gabriele.

Il piccolo, che pesa tre chili, è apparso subito in buone condizioni, così come la madre. Subito dopo il parto sono arrivati i soccorritori dell’ambulanza del 118, che hanno preso in mano la situazione, comunque rimasta sempre sotto controllo grazie al sangue freddo del papà e all’assistenza dell’operatore dall’altro capo del telefono. Non è d’altronde la prima volta che un soccorritore del 118 assiste telefonicamente una partoriente: era accaduto a febbraio a Borgosatollo, nel Bresciano.

In quell’occasione un operatore del 118 aveva aiutato una donna a far partorire l’amica e aveva fatto anche di più: la bimba, nata in posizione podalica, era infatti finita in arresto cardiaco e il soccorritore aveva aiutato l’amica della partoriente a praticare il massaggio cardiaco sulla piccola, salvandole la vita.

Fonte FanPage.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.