Salernitana: attaccanti alla ricerca del gol perduto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Contro la terza peggior difesa del campionato di Serie B (solo Foggia e Ternana hanno fatto peggio del Cesena), la Salernitana va a caccia dei gol degli attaccanti.

L’ultimo gol messo a segno da un componente del tridente offensivo dei granata risale al derby vinto contro l’Avellino il 10 marzo scorso (un mese fa), quando Sprocati rinsaldò l’iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato da Kiyine.

La settimana prima, ad Ascoli, era andato a bersaglio anche Bocalon. Il digiuno dei due cannonieri principe della Salernitana (9 reti fin qui per Sprocati, 8 in campionato per Bocalon) ha complicato di fatto i piani del team di mister Colantuono. Nelle ultime 4 partite, però, qualcosa si è inceppato. I granata non hanno segnato a Frosinone, un difensore (Tuia) ha deciso la partita vinta col Novara, ancora una gara esterna senza reti ad Empoli (dove si è infortunato Bocalon), quindi il capitano della Salernitana si è ripetuto in quel di Bari.

Dopo un mese di digiuno, dunque, contro la rabberciata difesa del Cesena, in uno scontro diretto da vincere a tutti i costi davanti al pubblico amico, mister Colantuono si aspetta una risposta dai suoi attaccanti. Sprocati, dopo un periodo di flessione in termini di rendimento, cercherà di raggiungere finalmente la doppia cifra dal punto di vista realizzativo.

Alessandro Rossi non segna un gol da un intero girone, dalla doppietta rifilata al Bari all’andata. Palombi fin qui ha timbrato il cartellino solo all’esordio contro il Venezia (lo scorso 20 di gennaio).

Di Roberto e Rosina in stagione non sono ancora riusciti ad inserire il loro nome nel tabellino dei marcatori. Orlando è ancora in attesa dell’esordio stagionale dopo l’infortunio al ginocchio e i tanti mesi trascorsi a fare riabilitazione dopo l’operazione. Chiunque sarà chiamato in causa sabato contro il Cesena, dunque, avrà un buon motivo per cercare di contribuire a quello che sarebbe un successo pesantissimo per i granata a suon di gol. L’occasione è estremamente propizia e non bisogna sprecarla

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.