Salerno, addio a Don Galliano Basso storico parroco dei Salesiani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
È morto all’età di 89 anni don Galliano Basso, storico parroco dei Salesiani di Salerno. Dopo la rottura. Don Galliano era tornato a Salerno per curare i postumi della rottura del femore. Di recente, sebbene sulla carrozzina, aveva celebrato quella che può essere considerata allo stesso tempo la messa del ritorno e dell’addio con la comunità salernitana, nella chiesa di via La Francesca. A lui si debbono molte intuizioni, come la creazione del centro d’Ascolto Don Bosco per le fasce sociali più deboli e l’ideazione di Festinsieme, la kermesse nata oltre trent’anni fa per creare momenti di aggregazione e di formazione sociale e civile intorno alla ricorrenza di Maria Ausiliatrice.

Fonte la Città

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.