Salerno infestata dai topi, scorazzano liberi in pieno centro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Dalla zona orientale al salotto buono della città. L’assedio dei topi cambia quartiere ma sempre a Salerno resta. Stavolta a due passi dal Corso Vittorio Emanuele e più precisamente in piazza Barracano in molti in serata hanno visto ratti correre tra gli scarti dei rifiuti a ridosso delle panchine. Uno di questi è stato immortalato da un utente che ci ha inviato la foto in redazione. Urge un intervento importante dell’amministrazione comunale che mette in moto gli uffici competenti in materia di Ecologia e Ambiente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Va bene dai 😐 ma si tratta pur sempre, di topi TURISTICI…in attesa che vengano installate le lucine cinesi, le famose e STRRRRRRAAAORDINARIE…luci d’ ARTISTA !!! modello da esportare in tutto il mondo …!!!

  2. che schifo neanche in algeria sono a questi livellima la derattizzazione quando si fa una volta ogni dieci anni?? e poi la gente butta tutte le pizette per strada e’ da quarto mondo!!!

  3. Dite al Sindaco di destinare parte dei 5 milioni di euro incassati con le multe alla pulizia di questa città sempre più sporca e abbandonata…

  4. Ci risiamo, attenzione: i cafoni non sono giustificabili ma non siano neppure l’alibi di chi dovrebbe provvedere a mantenere la pulizia dei luoghi pubblici e di chi dovrebbe sanzionare i cafoni. In primis del primo cittadino che è preposto specificamente a garantire la funzionalità dei servizi comunali. Qui, al netto dei cafoni, il problema è che le aziende preposte alla nettezza urbana e i vigili urbani, hanno perso il controllo della città. La pulizia delle strade si effettua tutti i giorni e settimanalmente anche il lavaggio con appositi automezzi dotati di idrante e spazzole aspiranti. Chi è mai stato in altre città italiane ne avrà certamente visti. Giova infine ricordare che, pare che, a Salerno si paghi la TARI più alta d’Italia!!!

  5. Ma qual’è e dov’è il salotto buono di questa città, ridotta a una fogna, di cui parla il redattore dell’articolo?

  6. Il problema non sono i topi ma i rifiuti,è normale che se ci sono rifiuti in strada automaticamente i topi cercano li il loro pasto.I topi ci sono sempre stati e sempre ci saranno,anche con la derattizzazione,saranno di meno ma sempre ci saranno specie in una città.Quindi se ci comportiamo civilmente tenendo il più possibile pulite le nostre strade,i topi si vedranno raramente,specie per farsi immortalare.

  7. Mamma mia che scandalo un topo in una città!!!! Tra l’altro nel salotto buono!!!e nel cesso cattivo?…ma andate a cagare sia chi scrive queste notizione da provincia e sia i soliti idioti che commentano ogni stro..nzata che scrive sto sito.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.