Olympic Salerno, insidiosa trasferta sul campo della Valentino Mazzola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Si apre un altro trittico decisivo per l’Olympic Salerno. La prima squadra di Enzo De Sio, dopo la sconfitta di misura contro il Giffoni Sei Casali in quella che sarà ricordata come la grande Giornata Biancorossa dedicata alla sensibilizzazione sull’autismo, sarà ospite al Nuovo Centro Sportivo di Casignano “Federico Arcamone” della Valentino Mazzola. Si completa così un cerchio che ha visto l’ex calciatore della Lazio ereditare la panchina dei colchoneros da Pino Bove proprio in occasione della sfida casalinga vinta dai coperchiesi di Mariano Turco nel finale. Un cerchio che ha visto Acquaviva e compagni macinare gioco e risultati, risalendo perentoriamente la china della classifica arrivando a ridosso della zona play-off, nonostante un organico spesso e volentieri decimato da infortuni ed indisponibilità varie. “Siamo incappati in due pesanti sconfitte – ha ribadito mister De Sio – ma abbiamo il dovere di provarci fino all’ultimo senza fare troppi calcoli”. Vincere, dunque, per preparasi al meglio alle sfide verità con Tramonti e Sporting Audax ed evitare di chiudere la stagione nell’anonimato di metà classifica. Arbitro del match sarà il sig. Francesco Pagliarulo di Ariano Irpino.

Ultima giornata di regular season per Allievi e Giovanissimi Provinciali. I ragazzi di Paolo Rossi chiuderanno la prima fase del campionato riservati ai classe 2001 e seguenti ospitando la scafatese LING Mondo Nazione. Dopo l’exploit di Mercato San Severino, altra buona occasione per testare il collettivo in vista del primo appuntamento play-off in programma il prossimo week-end. Chiuderanno i battenti ad Olevano sul Tusciano contro la locale compagine i Giovanissimi di Alfredo Serritiello che puntano a conquistare gli ultimi tre punti stagionali disponibili a coronamento di un percorso proficuo e ricco di soddisfazioni nonostante il mancato accesso alla seconda fase del torneo. Rush finale anche per gli Esordienti 2005 Opes, pronti a curvare con ottimismo sul rettilineo finale.

L’ASD Olympic Salerno, il presidente Matteo Pisapia, lo staff dirigenziale e tecnico di prima squadra e settore giovanile unitamente agli atleti tutti si unisce al cordoglio che ha colpito la famiglia Autuori, partner del club biancorosso con la storica attività di famiglia Ormeggi Autuori, per la scomparsa del caro Luigi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.