Salerno Basket ’92 trionfa in Coppa Campania, battuta Scafati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Salerno Basket ’92 si aggiudica la Coppa Campania al termine di una combattutissima finale.

Al PalaFusco di Angri le granatine battono la Givova Ladies FreeBasketball Scafati 43-40 e chiudono la stagione con una bella soddisfazione, premiate dal presidente Fip regionale, Manfredo Fucile. Gran partita, grande spirito delle ragazze di Dello Iacono.

Perfetti i primi 10’ granata. Difese blindate per oltre 3’ effettivi, sblocca la scafatese Iozzino. Sul capovolgimento De Mitri insacca da tre. Bene Melin, rimbalzi preziosi. Si gioca a viso apertissimo, Manolova segna dalla distanza a metà quarto, poco dopo firma anche Ingrassia (7-2). Capitan De Mitri infila la sua seconda bomba e le arancio-nere chiamano timeout: +7 Salerno che diventa +10 con l’ennesima tripla di Manolova (15-5) a uno e mezzo dal primo intervallo.

S’esalta anche Esposito, altra bomba (18-5), De Mitri sigilla il 20-6 del primo parziale. Al rientro Iozzino accorcia da fuori, De Mitri risponde con la stessa moneta: 25-9 al 14’. L’ex Ceccardi e Scibelli rosicchiano (25-15 a 4’ dall’intervallo lungo) e sale anche la carica dei sostenitori avversari. Dopo 3’ di digiuno Assentato prima e Giulivo poi fanno 29-15: si va al riposo così.

Clamoroso blackout elettrico all’intervallo, pausa prolungata forzosamente. Salerno resta nel buio al rientro: non segna per 5’ e Scafati si rifà sotto con la tripla di Iozzino, Sapienza e Scibelli (29-23 a metà periodo). Ma De Mitri c’è e con la percussione centrale spegne l’incantesimo. Scafati alza il pressing, le granatine accusano. Il capitano si carica la squadra sulle spalle e infila l’ennesima bomba (36-25 a 2’:30” dalla mezzora) ma Iozzino non ci sta e fa 36-38, terzo parziale.

Salerno va in difficoltà, soffre, barcolla. Ma regge. E si rialza. Due liberi di Ingrassia per respirare a inizio ultimo quarto, Ceccardi e poi Assentato ancora dalla lunetta per il +10 (40-30) al 33’. Ma Iozzino è incontenibile e Scafati arriva al -3 con 4’ ancora da giocare (40-37).

I cardiopatici si accomodano fuori: De Mitri per il 42-38 a un giro di lancette dalla fine. Si arriva con Scafati sotto di 3’ a due secondi dal termine e con rimessa a favore. Cicic vanifica tutto, Salerno si prende la Coppa Campania col punteggio di 43-40.

 

TABELLINO   –   SALERNO BASKET ’92-GIVOVA LADIES FREEBASKETBALL SCAFATI 43-40 (20-6; 29-15; 36-28)

SALERNO: Ingrassia 4, Caputo ne, De Mitri 21, Galdi, Arase ne, Esposito 7, Fontana, Assentato 4, Giulivo 2, Ledda, Manolova 5, Melin. All: Dello Iacono.

SCAFATI: Sicignano, Iozzino 18, Porcu, Ceccardi 4, Sapienza 7, Ottaviani, Scibelli 9, Baglieri, Di Michele ne, Cicic 2. All: Ottaviano

Arbitri: Belprato-Guerrasio (Napoli)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.