Pitbull aggredisce il padrone e viene ucciso, la denuncia degli animalisti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Aggredisce il padrone ferendolo in modo grave e poi viene soppresso in modo sommario da ignoti. E’ accaduto in via Salvo D’Acquisto a Cava de’ Tirreni mercoledì scorso. L’uomo, aggredito dal suo pitbull è stato ricoverato in ospedale per curare le ferite profonde. Solo l’intervento di alcuni passanti ha evitato il peggio con il cane inferocito che stava per azzannare ala gola l’uomo.

Messo in salvo il padrone e chiamati i soccorsi all’arrivo del 118 l’animale è stato trovato morto. La locale sezione della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, attraverso una nota diramata ieri, ha definito “grave e incivile” l’uccisione del pitbull.

Dalla Lega, infatti, chiariscono che se l’animale è stato ucciso durante l’attacco al proprietario, salvando in tal modo la vita all’uomo, si sarebbe parlato di legittima difesa. Ma se – come sembra avere contezza la locale sezione – il pitbull è stato ucciso barbaramente dopo che era già stato allontanato dall’aggredito e non costituiva più una minaccia, allora di certo i fatti cambiano.

Secondo il comunicato diramato dall’associazione è stata fatta giustizia sommaria e il cane è stato impiccato con un fil di ferro e addirittura sembra esserci un video a testimoniarlo. Tale episodio, se confermato, costituirebbe reato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Muoiono le persone è tutto normale , abbattono un animale pericoloso succede il finimondo … iatv a truva’ na fatic

  2. Hanno fatto bene ad ucciderlo. Ma spero che vengano uccisi anche tutti gli animalisti ed i padroni dei cani pericolosi dagli stessi cani

  3. Museruole obbligatorie per queste razze! Sono pericolosi e girano nei parchi, colgo l’occasione per chiedere maggiori controlli nei parchi pubblici ( Villa Carrara e parco mercatello) che stanno diventando parchi per cani…. non più per famiglie

  4. La mente degli animalisti è da curare questi non stanno bene con la testa che dovevano dare la medaglia al cane ma andate alla malora sto mentecatti

  5. Chissà se una cosa del genere accadesse agli animalisti o peggio ancora a qualche loro familiare come reagirebbero…
    tutti bravi a parlare quando accade agli altri.

  6. Sono possessore di cani da sempre e vorrei esprimere la mia opinione. Un cane che tenta di uccidere il proprio padrone,io non lo considero un cane ed è giusto che venga soppresso, sarebbe un pericolo per tutti.

  7. Allora devono essere soppresse anche tutte quelle persone che ammazzano le altre che stuprano donne e bambini anche loro non devono essere reinseriti in societá ma soprressi. Non giusitifico il cane oppure gli animalisti ma anche gli animali come pe persone su elencate hanno diritto ad essere riabilitati.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.