Master in Diritto Tributario – dall’accertamento Al Processo Tributario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Salerno Formazione, società operante nel settore della didattica, della formazione professionale e certificata secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008 settore EA 37 per la progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale e di master di alta formazione professionale, propone il seguente Master di Alta Formazione Professione in : “DIRITTO TRIBUTARIO” – DALL’ACCERTAMENTO AL PROCESSO TRIBUTARIO.  

Il sistema fiscale, di natura complessa, è in continua evoluzione e innovazione in quanto aspetto essenziale della politica economica, le cui diversificate leve fiscali rappresentano strumenti strategici a sostegno dell’economia reale e finanziaria.

L’Art. 53 della Costituzione statuisce: “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività”.

Il Master in Diritto Tributario si propone di “sensibilizzare” coloro che intendano operare nel settore tributario  sulla  necessità di perfezionare le  competenze in materia  per fornire un’assistenza e una consulenza nell’area ‘’tributi’’ efficace ed efficiente, in grado di orientarsi dalle imposte dirette e indirette del sistema tributario (IRPEF, IRES, IRAP, IVA, Imposta di registro, successioni e donazioni) e le diverse categorie di reddito alle procedure di accertamento e riscossione delle imposte, incluso il sistema sanzionatorio (amministrativo e penale), fino alle fasi del processo tributario.

Il Master si prefigge lo scopo di fornire gli elementi e gli strumenti per completare le conoscenze fondamentali per un esercizio qualificato della libera professione o per l’inserimento in realtà aziendali pubbliche o private a supporto delle scelte strategiche del management e per attuare valide politiche di pianificazione fiscale.

Il percorso formativo ha la prerogativa di proporre diverse applicazioni pratiche inerenti i vari istituti trattati nei diversi moduli didattici per preparare i corsisti al calcolo delle imposte, alla compilazione di modelli dichiarativi, di certificazioni, e alla redazione di istanze, pareri e ricorsi.

 

DATA INIZIO LEZIONI: 24 APRILE 2018

 

DURATA E FREQUENZA: Il master avrà la durata complessiva di 50 ore. Il master si svolgerà presso la sede della Salerno Formazione con frequenza settimanale  per circa n. 3 ore lezione lezione per una durata totale di circa 4 mesi.

 

E’ POSSIBILE SEGUIRE LE LEZIONI, OLTRE CHE IN AULA, ANCHE IN MODALITA’ E.LEARNING – ON.LINE.

 

E’ prevista solo una quota d’ iscrizione di €. 350,00 per il rilascio del DIPLOMA DI MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE DI PRIMO LIVELLO IN “DIRITTO TRIBUTARIO”

DESTINATARI: Il master è a numero chiuso ed è rivolto a n. 16 persone  in possesso di diploma  e/o laurea triennale e/o specialistica.

 

PER ULTERIORI INFO ED ISCRIZIONI: è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle16:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno formazione  ai seguenti recapiti telefonici 089.2960483 e/o 338.3304185.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: RAGGIUNGIMENTO DI MASSIMO 16 ISCRITTI.

 

PROGRAMMA DI STUDIO MASTER:

 

Modulo 1: Elementi di diritto tributario

  • Introduzione al diritto tributario: nozione, natura e rapporti con altre discipline
  • Principi costituzionali e statuto del contribuente
  • Tipologie dei tributi: imposte, tasse, contributi
  • Soggetti passivi dell’obbligazione tributaria
  • Solidarietà tributaria, responsabile e sostituto di imposta
  • La dichiarazione tributaria e gli obblighi di contabilità e soggetti obbligati
  • Domicilio fiscale, rappresentanza e successione del debito
  • Sistema dei tributi vigenti e obblighi generalizzati per i contribuenti per i versamenti di imposta e le comunicazioni obbligatorie – partita iva, codice fiscale, modelli F24
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 2: La natura delle imposte e categorie di reddito

  • Profili generali delle imposte dirette e indirette
  • Le imposte dirette: Irpef – Ires
  • Le imposte indirette: Iva, Imposte di registro, Imposta sulle successioni e donazioni
  • Irpef: categorie di redditi: agrari – fabbricati – capitale – lavoro dipendente – lavoro autonomo – reddito di impresa – redditi diversi
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 3: Imposte sui redditi delle persone fisiche – Irpef

  • Presupposto dell’imposta
  • I soggetti passivi
  • Crediti di imposta e partecipation exemption
  • Aliquote, deduzioni, detrazioni e redditi a tassazione separata
  • La tassazione dei non residenti
  • Redditi di partecipazione in società di persone e in società di capitali
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 4: Redditi d’impresa

  • La nozione di reddito d’impresa e i principi civilistici e fiscali comuni ad imprenditori individuali e a società di persone e capitali (Irpef ed Ires).
  • Costi – ricavi, plusvalenze e sopravvenienze attive
  • Rimanenze, opere in corso: criteri valutazioni civilistici e fiscali
  • Spese per i dipendenti e oneri di utilità sociale
  • Interessi passivi: limiti alla deducibilità.
  • Minusvalenze, sopravvenienze passive e perdite
  • Ammortamenti – Accantonamenti e altre voci di costi e ricavi
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 5: Le imposte Ires e Irap

  • Imposta sul reddito delle società – Ires
  • Imposta regionale sulle attività produttive – Irap
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 6:  IVA

  • Il presupposto soggettivo dell’imposta sul valore aggiunto
  • Le cessioni dei beni e le prestazione dei servizi
  • Il presupposto territoriale
  • Operazioni imponibili, non imponibili ed esenti
  • La fatturazione, la registrazione e le detrazioni
  • Gli aspetti internazionali delle riforma tributaria
  • Iva comunitaria –  Esportatori abituali  – Dazi doganali e tasse portuali
  • Iva in agricoltura e altri regimi speciali
  • Liquidazione e versamento – compensazione e rimborso del credito iva – comunicazioni e richieste di rimborso e compensazione periodiche e annuali
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 7: Accertamento e riscossione imposte dirette e indirette

  • L’accertamento tributario nelle imposte sui redditi: la liquidazione della dichiarazione e il suo controllo formale
  • L’accertamento analitico e sintetico
  • I poteri istruttori dell’autorità accertatrice
  • L’accertamento nell’Iva e nell’imposta di registro
  • L’accertamento nelle altre imposte indirette
  • Gli accertamenti parziali ed integrativi. L’accertamento con adesione e autotutela
  • Redditometro e studi di settore – indagini finanziarie
  • La riscossione
  • La sanzioni amministrative e penali
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 8: Contenzioso tributario

  • Processo tributario
  • Strumenti deflattivi del contenzioso
  • Stati del giudizio e procedura
  • Applicazioni pratiche ed esercitazioni

 

Modulo 9: Adempimenti tributari per le operazioni straordinarie:

  • Liquidazione
  • Fusione
  • Trasformazione
  • Scissione
  • Conferimento
  • Cessione d’azienda e per le procedure concorsuali

 

Per ulteriori informazioni e/o per le iscrizioni, è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno formazione  ai seguenti recapiti telefonici 089.2960483 e/o 338.3304185. 

 

SITO WEB: www.salernoformazione.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.