Antonio ucciso con coltellata al cuore il giorno della scomparsa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Antonio Alexander Pascuzzo, il giovane diciottenne di Buonabitacolo (Salerno) ucciso lo scorso 6 aprile, è morto per una coltellata letale al cuore e diverse altre alla schiena ed una ecchimosi sul volto, a seguito di un violento calcio, e su di un polso. È quanto emerso dall’esame autoptico eseguito sulla salma. Dall’ autopsia, eseguita presso l’ospedale di Polla (Salerno) dal dott. Adamo Maiese, è risultato sia che Pascuzzo è deceduto lo stesso giorno della sua scomparsa, sia che era ancora vivo quando è stato trascinato per terra prima di essere gettato nella scarpata del fiume Peglio. È stata, inoltre, esclusa l’ipotesi di violenza sessuale subita dal giovane. Alla conclusione dell’esame autoptico, è stata fissata anche la data delle esequie che si terranno a Buonabitacolo domani, martedì, 17 aprile, alle ore 16.00 nella chiesa Santissima Annunziata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.