Calcio: Valentino Mazzola-Olympic Salerno 2-0

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

La Valentino Mazzola si conferma bestia nera dell’Olympic e, così come all’andata, piega i biancorossi. Questa volta il punteggio finale è di 2-0 in favore dei coperchiesi che conquistano tre punti fondamentali per proseguire il proprio cammino verso la salvezza diretta.

Il match disputato sul sintetico del Nuovo Centro Sportivo di Casignano è stato aperto dal toccante minuto di raccoglimento in memoria di Fabio Alfano, l’ex portiere prematuramente scomparso a causa di una brutta malattia.

I colchoneros devono fare a meno anche di Viscido ma recuperano Trimarco al centro della difesa. L’avvio è favorevole agli ospiti con due tentativi ravvicinati di Condolucci e l’ex Contente. La prima, vera, occasione è pero per i ragazzi di Turco con Parisi (altro ex di turno) lesto nel saltare Rossi ma non a superare l’ultimo ostacolo rappresentato da Albini che salva sulla linea.

La Valentino Mazzola prende coraggio e minaccia seriamente la porta di Rossi con Festa (anche lui ex) ed Apicella mentre l’Olympic si riaffaccia dalle parti di Esposito con Pivetta. Inizio di ripresa vibrante con una bella chance sprecata da Alessandro Romeo poco dopo imitato dal fratello Marco.

Vivace anche l’avvio dei delfini con Contente e Trimarco che in mezza rovesciata sugli sviluppi di un calcio d’angolo coglie clamorosamente la traversa. Il goal è nell’aria ma a realizzaro è la compagine irnina con Apicella che prima centra in pieno il palo poi ribadisce in rete. Lo stesso esterno offensivo si ripete dopo pochi istanti superando capitan Acquaviva e depositano di prepotenza alle spalle di Rossi. L’ultimo squillo del confronto è targato dal baby Pelosi che per poco non sorprende Esposito.

TABELLINO

VALENTINO MAZZOLA: Esposito, Turco A. (32′ pt Pastore), Granata, Minutolo, De Simone M., Falcone, Apicella (38′ st Scannapieco C.), Festa (28′ st Scannapieco M.), Romeo A., Romeo M., Parisi (35′ st Malamisura). A disposizione: Mugnani, Trivigno, Lebron. Allenatore: Turco M.

OLYMPIC SALERNO: Rossi, Acquaviva, Bosco, Pivetta, Albini (41′ st Panella), Trimarco, Amato (19′ st Pelosi A.), Contente P., De Fato (36′ st Ragone), Condolucci E. (25′ st De Simone E.), Paraggio. A disposizione: Gargano, Avagliano, Contente G. Allenatore: De Sio

ARBITRO: Pagliarulo di Ariano Irpino

RETI: 24′ st, 27′ st Apicella

NOTE: Giornata afosa. Ammoniti Romeo A., Festa (VM), Paraggio (OS). Espulso al 49′ st Falcone (VM) per somma di ammonizioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.