La vita spezzata a 17 anni: Raffaele Rossi aveva tanti sogni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
«Amavi il mare con tutto il cuore, lo hai solcato scrutando l’orizzonte di confini inesplorati, desiderando conoscere nuovi mondi con il coraggio di un viaggiatore e l’umiltà di un allievo».

Così Daniela Novi, preside del Nautico, ricorda in un lungo post l’alunno deceduto nell’incidente di Nocera.

A perdere la vita il 17enne Raffaele Rossi, residente da otto anni a San Marzano sul Sarno ma cresciuto ad Orta Loreto, frazione di Sant’Egidio del Monte Albino, che continuava a frequentare nei momenti liberi dallo studio (frequentava l’istituto nautico di Salerno, nella classe 4C)

Doveva essere un sabato sera da trascorrere insieme, sotto i portici di Cava de’ Tirreni; e invece, al ritorno, sei giovanissimi sono stati coinvolti in un tragico incidente frontale nel quale il 17enne è morto, due suoi amici sono in rianimazione e altre sei persone sono ferite. Arrestato il conducente di della seconda auto coinvolta nell’incidente per omicidio stradale.

«Sapevi – prosegue la preside del Nautico -che il mare è un maestro molto esigente, che richiede rispetto e passione. Sulla nave Palinuro, sulla TTlines, sui traghetti hai conosciuto l’esperienza di nostromi e comandanti, hai respirato il profumo del sale, tracciandole rotte di percorsi ignoti, alla ricerca del nuovo in cui ritrovare sempre te stesso».

E poi il dolore: «Ora sei giunto alla fine del tuo viaggio su questa terra: altri mari ti aspettano, terra e cieli nuovi, dove poter gioire della piena realizzazione del tuo sogno di bellezza. Per noi che rimaniamo qui il ricordo di un ragazzo buono, rispettoso, volenteroso,che affrontava gli ostacoli con determinazione, che era un amico fedele e premuroso».

«Difronte all’insondabile mistero della sofferenza – conclude la Novi – restiamo muti, con le lacrime che ci rigano il volto, ma nessun destino crudele ci potrà rubare il dono prezioso della tua vitae de tuo esempi»

Per volontà della preside Daniela Novi la pagina Fb della scuola ha chiuso per due giorni la propria bacheca in segno di lutto.

IL RICORDO SU FACEBOOK DEGLI AMICI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.