Cremonese – Salernitana: granata a caccia di punti decisivi per la salvezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Salernitana cerca il colpo da tre punti per avvicinarsi alla aritmetica salvezza e chiudere i conti con questa stagione travagliata e tormentata. Di contro c’è la Cremonese squadra speculare ed abituata ai pareggi (18 segni «x») come la Salernitana (16 pareggi in 35 giornate). Colantuono medita l’ennesimo cambio di modulo.

Allo Zini i granata, scortati da un centinaio di tifosi, dovrebbero giocare con il 4-3-1-2 con la variante Kiyine alle spalle di Rosina e Rossi in attacco. In panchina Bocalon e Sprocati.

Una partita delicata tra due squadre che ristagnano a centro calassifica. Granata a quota 43, reduci da due pareggi di fila; grigiorossi che inseguono ad una sola lunghezza di distanza

Con sette partite ancora da giocare, il discorso salvezza è ancora aperto per entrambe e quindi massima attenzione a non commettere passi falsi. Squadre senza allenatori. Stasera in panchina non ci saranno nè Tesser nè Colantuono entrambi squalificati dal giudice sportivo.

CREMONESE – SALERNITANA Stadio Zini ore 20.30 (Diretta Sky e Radio Bussola 24)

CREMONESE (4-3-1-2); Ujkani; Cinaglia, Canini, Marconi, Renzetti; Cinelli, Arini, Cavlon; Piccolo; Scappini, Gomez.

In panchina: Ravaglia, Sbrissa, Scamacca, D’Avino, Pesce, Perrulli, Camara, Macek, Massari

Allenatore: Strukelj (squalificato Tesser)

SALERNITANA (4-3-1-2); Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Minala, Ricci, Odjer; Kiyine; Rosina, Rossi.

In panchina: Russo, Schiavi, Bocalon, Di Roberto, Asmah, Sprocati,
Popescu, Mantovani, Signorelli, Zito, Akpa Akpro, Palombi

Allenatore: Beni (squalificato Colantuono

Arbitro: Balice di Termoli

L’ANTICIPO ASCOLI – PARMA. Nell’anticipo della 36esima giornata del campionato di serie B, il Parma ottiene un fondamentale successo sul campo dell’Ascoli (0-1 il finale): basta una rete in avvio del solito Calaiò per lanciare la formazione di D’Aversa momentaneamente al secondo posto. Si complica, invece, la corsa alla salvezza dei bianconeri.

Stasera si completa il penultimo turno infrasettimanale della stagione.

LA GIORNATA E GLI ARBITRI. Ieri: Ascoli-Parma 0-1;

oggi ore 20.30: Avellino-Frosinone (Sacchi di Macerata); Bari-Novara (Marini di Roma); Carpi-Perugia (Di Martino di Teramo); Cesena-Empoli (Saia di Palermo); Cittadella-Palermo (Nasca di Bari); Cremonese-Salernitana (Balice di Termoli); Pro Vercelli-Pescara (Ros di Pordenone); Spezia-Brescia (Baroni di Firenze); Ternana-Foggia (Illuzzi di Molfetta); Venezia-V.Entella (Piscopo di Imperia).

LA CLASSIFICA. Empoli 70; Parma 60; Palermo e Frosinone 59; Bari 55; Perugia 54; Venezia e Cittadella 51; Foggia e Carpi 49; Spezia 47; Salernitana 43; Cremonese e Brescia 42; Avellino 40; Novara e Pescara 39; Cesena 38: V.Entella 37; Ascoli 36; Ternana 33; Pro Vercelli 31.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.