Super ponte e sciopero prof, scuole chiuse per 10 giorni?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tra favolosi super ponti di Primavera e sciopero dei prof, gli studenti potrebbero restare a casa anche per 10 giorni. Fatto salvo che ogni istituto deve garantire circa 200 giorni di lezione, in virtù dell’autonomia di cui godono, le scuole hanno la facoltà di adattare il calendario scolastico.

Con il 25 aprile, Festa della Liberazione, che quest’anno arriva di martedì, la Festa dei Lavoratori che cade di martedì e lo sciopero indetto dalla scuola per il 2 e 3 maggio qualche studente potrebbe fare davvero salti di gioia.

Sebbene per il 25 aprile, cadendo di mercoledì, il ponte sembra un’ipotesi più improbabile (visto che la scuola dovrebbe chiudere addirittura due giorni), il primo maggio sembra quello più probabile. Molte sono le scuole che hanno deciso di ‘graziare’ i propri studenti in occasione della Festa dei Lavoratori, si legge su Skuola.net.

Queste le regioni che prevedono la chiusura del 30 aprile secondo quanto riportato dall’allegato all’ordinanza ministeriale 533 del 1 agosto 2017 e riportato dai siti web delle singole regioni: Abruzzo – Basilicata – Calabria – Campania – Friuli Venezia Giulia – Liguria – Molise – Piemonte – Puglia – Umbria – Valle d’Aosta – Veneto – Provincia di Trento.

“Le scuole delle regioni non citate – si legge ancora su Skuola.net – possono comunque decidere in autonomia di restare chiuse il 30 aprile. Infatti, dopo le disposizioni regionali, ogni istituto ha comunque un minimo di libertà di manovra, grazie all’autonomia scolastica. L’importante è che si assicurino i giorni di lezione minimi per la validità dell’anno scolastico”.

Per il 2 e 3 maggio è stato inoltre indetto uno sciopero della scuola dalle organizzazioni degli insegnanti Anief e Saese. Se gli studenti non dovessero entrare a scuola, rimarrebbero quindi a casa per quasi una settimana.

C’è un’altra possibilità che potrebbe aprirsi per alcuni studenti, ricorda ancora Skuola.net: il maxi ponte che unisce il 25 aprile al 1 maggio. Tuttavia, il calendario scolastico delle diverse regioni non segnala la chiusura delle scuole del 26 e del 27 aprile. La Liguria, ad esempio, unica regione che ha ufficializzato il ponte del 25 aprile, ha indicato come date di chiusura extra il 23 e il 24 (non collegando, quindi, le due festività).

Questo vuol dire che, in caso di maxi ponte, saranno le singole scuole a decidere secondo l’autonomia scolastica: per scoprire quanti giorni gli studenti rimarranno a casa, si dovrà quindi attendere la comunicazione da parte degli istituti.
Fonte AdnKronos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.