Olympic Salerno, Allievi e Giovanissimi chiudono la regular season

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Cala il sipario sulla regular season delle principali formazioni del settore giovanile dell’Olympic Salerno. Roboante successo degli Allievi Provinciali di Paolo Rossi che si apprestano a debuttare nei play-off con il morale alle stelle. Nell’ultima giornata di campionato, i biancorossi superano in rimonta la LING Mondo Nazione. Scafatesi subito avanti con il capocannoniere del torneo Basile poi è solo Olympic con Pelosi, Caldarelli, Calore e De Vivo vicinissimi alla marcatura del pari che arriverà al 20′ proprio con De Vivo. Nel finale di tempo la retroguardia di casa si rilassa troppo e la compagine ospite beneficia di un calcio di rigore che il solito Basile trasforma. Nella ripresa mister Rossi anticipa la girandola di sostituzioni, inserendo anche i 2003 Lanzetta e Zapparoli. Il leit motiv dell’incontro però non cambia e la LING si porta addirittura sull’1-4. Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare e con grande orgoglio e compattezza i colchoneros compiono una clamorosa rimonta. De Vivo, Basso ed ancora De Vivo per la tripletta personale portano il match in parità ma il goal vittoria reca la firma di uno scatenato Caldarelli all’ultimo minuto di recupero (5-4). Così in campo: Amato (Imparato), Albano, Ragone (Congiu), Renna (Graziuso), La Rocca, Nicastro (Basso), Giaquinto, Caldarelli, De Vivo, Pelosi A. (Lanzetta), Calore (Zapparoli).

Chiude in bellezza la formazione Giovanissimi Provinciali. I delfini di Alfredo Serritiello espugnano con l’eloquente punteggio di 2-7 il terreno di gioco di Olevano sul Tusciano, piegando d’autorità la locale formazione. A fare la parte del leone la premiata ditta Lanzetta-Calore: il primo mette a referto un poker d’assi mentre il secondo realizza l’ennesima doppietta stagionale. A chiudere i conti ci pensa, invece, Santoro: “Chiudiamo nei piani alti della classifica ma la cosa più importante resta la graduale e costante crescita che l’intero collettivo ha avuto dall’anno scorso – spiega il tecnico salernitano – La nostra annata non si esaurisce comunque qui visto che prenderemo parte ad un mini campionato con altre scuole calcio del territorio non impegnate in fasi finali oltre che ad imminenti manifestazioni e memorial a ridosso dell’estate”. Così in campo: Mancusi, Manzo, Notari, Savastano, Criscuolo, Gallo, Santoro, Zapparoli, Calore, Elia, Lanzetta cui seguono gli ingressi a gara in corso di Iavarone e Cantilena.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.