Parcheggia il suv bianco in divieto di sosta, al ritorno lo ritrova blu

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Curioso “incidente”, ieri mattina, a Crema, nella provincia di Cremona, dove una donna, alla guida di un suv Range Rover bianco, ha parcheggiato in divieto di sosta, in una zona in cui alcuni operai stavano dipingendo le nuove strisce blu che delimitano proprio l’area di sosta a pagamento.

Al ritorno, però, la donna ha ritrovato l’auto con una vistosa macchia blu che ne copriva il tetto e la parte posteriore. A spiegare quanto accaduto, su Facebook, ci ha pensato il Comune di Crema, che ha spiegato che non si è trattato di una “vendetta” degli operai, ma di un malfunzionamento del macchinario adoperato per la realizzazione delle strisce.

“In pochissimi istanti la foto di un’auto parcheggiata in via Santa Chiara è diventata virale: mostra il veicolo colpito da una clamorosa spruzzata di vernice blu sulla parte posteriore. La vendetta di un operaio impazzito mentre era intento a rifare le strisce? Una innovativa forma di multa per divieto di sosta? C’è forse un “vendicatore blu” che si aggira pericolosamente per le vie di Crema?Niente di tutto questo, naturalmente. Si è trattato della rottura del tubo del macchinario, che ha una sua pressione interna e ha schizzato il colorante in mondo incontrollato.

La proprietaria dell’automobile è già stata contattata, e la Gestopark – che ha appaltato questo servizio a una ditta – ci ha aggiornati: l’assicurazione è già scesa sul luogo, verrà calcolato il danno e l’azienda rifonderà. Approfittiamo del piccolo incidente per ricordare che da oggi fino al 19 aprile ci saranno questi lavori di rifacimento, opportunamente segnalati dai cartelli di temporaneo divieto di sosta” si legge nel post dell’amministrazione comunale, corredato anche dalle foto dell’auto.

 

fonte FanPage

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.