Protezione civile, esercitazione nel parco della Reggia di Caserta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Reti, tubazioni, materiale di risulta e vecchi carrelli arruginiti. È quanto recuperato dai fondali della vasca della Reggia di Caserta nella Peschiera Grande da operatori e volontari della Protezione civile della Regione Campania nel corso di una esercitazione che si è svolta questa mattina.
L’attività, che si è sviluppata alla presenza del Direttore generale della Protezione civile regionale, Massimo Pinto, è servita a testare la tenuta del sistema regionale rispetto a eventuali emergenze di recupero e salvataggio vite umane in aree alluvionali .
Nell’ambito dell’esercitazione, che ha visto in azione una zattera e mezzi in dotazione alla stessa Protezione civile, è stata fatta una reale azione di pulizia dei fondali grazie all’intervento di volontari-sommozzatori.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.