Salernitana, Cammarota: «Azionariato popolare per il centenario»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Dopo l’intervento in Consiglio comunale, con il quale ha invitato la città a reagire alle offese di Lotito, ora in una lettera aperta al Sindaco di Salerno l’avv. Antonio Cammarota propone l’azionariato popolare per il Centenario Granata.

Questi alcuni passi della missiva:

“Con Lotito la Salernitana è diventata calcolo economico e colonia laziale della serie B. Figli di un Dio minore, i salernitani sono costretti a subire offese che allontanano la gente dalla stadio e dalla bandiera.

Una bandiera orgogliosa e fiera, identità di un popolo, che nel 2019 compirà i suoi cento anni di storia.

Il Comune di Salerno acquisisca il titolo sportivo e dia inizio al più grande azionariato popolare d’Italia, coinvolgendo la provincia e i salernitani di tutto il mondo, i campioni di oggi e di ieri, per la grande festa del Centenario Granata.

La Salernitana sia di chi ci crede, fuori i mercanti dal tempio”.

Nei prossimi giorni, comunica Cammarota, seguiranno ulteriori iniziative sulla proposta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Forza Cammarota!
    Sono certo che il popolo granata non farà venir meno il proprio contributo a fronte di un progetto serio.
    Andiamo avanti con l’iniziativa e promuoviamola dandole il giusto risalto mediatico.

  2. Non è sufficiente l’azionariato popolare, ci vuole anche un presidente che ami l’ippocampo…!

  3. Un plauso a Cammarota. È da apprezzare x questa iniziativa. Purtroppo parecchi mettono sotto i piedi la propria dignità in cambio di qualke squallido campionato di B ke verranno ricordati x i peggiori di sempre… Difendiamo il nostro territorio e la nostra cultura da parte di personaggi ke sono capaci solo di calpestarli. Rialziamoci xke siamo caduti molto in basso… Lotito vattene!

  4. ci sono elezioni a breve? sto notando troppo fervore politico intorno alla salernitana. cammarota che in consiglio comunale siede ai banchi dell’opposizione si occupi di cose serie che la città è allo sbando totale in ogni suo aspetto,quindi faccia opposizione trattando argomenti seri e non usi la salernitana per mera propaganda elettorale.

  5. Un bel modo per fallire nell’arco di 2 mesi. Il consigliere Cammarota dovrebbe pensare a cose ben più importanti. La squadra di calcio della città è importante, ma basta con questi appelli al popolino

  6. sì, sì, facciamolo l’azionariato così tutta l’Italia si renderà conto della barzelletta che siamo diventati come città e tifoseria. Lotito è stato truffato da chi gli ha promesso lo stadio pieno in cambio della B e non ha mantenuto la parola, e adesso sta avendo il resto. Il resto sono chiacchiere e slogan.

  7. Al di là dei legittimi dubbi sulla bontà del progetto chi vi dice che la cosa non possa funzionare? Ognuno di noi veri seguaci della Salernitana ci metta un pò di cuore e anima per la maglia granata e per la città di Salerno e vedrete che qualcosa di buono salterà fuori magari in abbinamento con un gruppo di coraggiosi imprenditori che prendano la maggioranza e quindi il timone di questa splendida realtà che è l’amore per i colori granata ed una tifoseria che deve essere sospinta verso più alti traguardi anche perchè se continuiamo così con Lotito e company la partita della Salernitana continueranno sempre di più a vedersela quattro gatti e già abbiamo perso il seguito della provincia, riflettiamoci bene!

  8. Fra poco interverrà anche il solito commercialista che va in cerca di pubblicità. Poi completo

  9. D’accordissimo con Cammarota, con 200 € a testa (costo dellabbonamento) in 30000 faremo 6 milioni di euro stagione più ricavi Sky 3 milioni di euro e sponsor si arriva a 10 milioni di euro all’anno; bastano per mandare via stu puorc?!!!

  10. Per l’azionariato popolare si dovrebbe acquisire la societa’ (attualmente una srl) dalle mani di Lotito per trasformarla in spa.
    Ammesso che ci fosse una banca che finanziasse l’operazione, ipotizziamo per una cifra di € 10.000.000,00 si dovrebbe poi chiedere a circa 10.000 Salernitani di acquistare azioni ciascuno per un valore di € 1.000,00 .
    Ma di che stiamo parlando ?
    Ma chi vuoi che sprechi questi soldi, i ragazzini che urlano la domenica in curva?
    Ma tornate con i piedi per terra, vogliamo scimmiottare l’esperienza di Barcellona, ma avete capito che siete di Salerno?

  11. è della lega calcio, secondo me. La (nostra) Salernitana è l’unica squadra satellite (abusiva) d’Italia. Il campionato di serie b è, quindi, falsato. Malagò dovrebbe impedire questa vergogna.

  12. iO NON HO CAPITO L’AZIONARIATO POPOLARE SERVE PER I FESTEGGIAMENTI,O PER ACQUISIRE LA SALERNITANA…….VOGLIO CAPIRE BENE QUESTA USCITA DI CAMMAROTA,CHE MOLTO PROBABIILE NON SA NEANCHE I COLORI DELLE MAGLIE DELLA SALERNITANA,QUA INVECE DI CALMARE L’ACQUA SI BUTTA BENZINA SUL FUOCO, NEGLI ANNI 80 E IL MIO AMICO ENZO SABATO E TANTI ALTRI CHI SI RICORDA,CONTRIBUIMMO CON MINIMO DI 100 MILA LIRE A TESTA PER QUESTO FAMOSO E SEMPRE AVVALLATO AZIONARIATO….PERDEMMO TUTTI I SOLDI……A PARLARE E BELLO,QUESTO SE LO PUO PERMETTERE SOLO IL BARCELLONA,DITEMI CHI IN ITALIA HA UNA SOCIETA IN QUESTI TERMINI….CHI SARA’ DELEGATO A DIRIGERLA,CHI SARANNO I COMMERCIALISTI E CHI IN CASO DI AUMENTO DI CAPITALE CACCERA’ I SOLDI…….A CAPA I CAMMAROTA NUN E BONA,ABBIAMO FINITO CON QUEGLI ALTRI POPULISTI POLITICI MO INCOMINCIAMO DA LUI X LA SALERNITANA…IL MIO PENSIERO E’ QUELLO CHE A FINE CAMPIONATO SI FACCIA UN INCONTRO TRA LE PARTI SOCIETA’ E AMMINISTRAZIONE E SI DECIDA IL DA FARE PER IL FUTURO,VERIFICARE LE INTENZIONI DI LOTITO E INVOGLIARLO A CONTINUARE SE ESISTONO LE CONDIZIONI, DI FARE UNA SQUADRA COMPETITIVA,EVITANDO TUTTE QUELLE LAGNANZE CHE CI HA ABITUATO,NON PENSIAMO A QUELLO PROPOSTO DAL CAPOPOLO DI TURNO, CHE POI CHI GLI HA CONCESSO LA DELEGA, SE SVEGLIATO NA MATTINA E DECIDE IL DA FARSI…..NU PAZZIAMM PROPRIO…A SALERNITANA E NA COSA SERIA..CAMMAROTA DA UNA PARTE DICE DI DARE LA SOCIETA AL COMUNE E POI ACCUSA IL COMUNE CHE IL CAMPO E FATISCENTE,,,E SI DEVE RISTRUTTURARE ….,SI DEVE METTERE D’ACCORDO CO CERVIELL….QUINDI FINIAMO IL CAMPIONATO, LOTITO DECIDA CHE INTENZIONE HA,SE SI PROPONE ARESTARE E COMPETERE BENE,ALTRIMENTI CERCA DI VENDERLA A QUALCHE IMPRENDITORE INTERESSATO,SE NON TROVA ACQUIRENTI LA DIA NELLE MANI DEL SINDACO… A QUESTE TARANTELLE NOI VECCHI TIFOSI SIAMO ABITUATI …NON CI SPAVENTANO……..

  13. secondo me se parte il reddito di cittadinanza la cosa si potrebbe tranquillamente fare

  14. Ancora parla questo? È una cosa irrealizzabile sotto tutti i punti di vista, non ultimo quello economico. 30mila abbonamenti non li abbiamo fatti nemmeno in serie A. Chi dice che questi campionati saranno ricordati come i più brutti di sempre ha davvero poca memoria fosse anche solo per il derby vinto al 96mo. Per il resto cose senza senso che si dicono da 30 anni. Andate allo stadio ora invece di cercare scuse per andare a mare e farvi i cazzi vostri.

  15. Secondo me “Giggino” ha ragione, sono d’accordo con lui. Ma vi rendete con che la città cade a pezzi come lo stadio? Oltretutto non c’è lavoro è una città mediocre e sporca fatta da una classe di ricconi (gente della provincia), una classe media che non ha amore per nessuno e una terza classe fatta di finti poveri che lavorano a nero e fanno di tutto per fregare il prossimo e lo Stato. La mia domanda è: secondo voi chi potrebbe sborsare 1000? Credo che nemmeno un decimo di quella cifra sarebbero disposti a sborsare i salernitani, ma è solo un mio pensiero.

  16. con i vostri piagnistei assurdi avete dato modo all’ennesimo politicante di farsi un po’ di pubblicità. A Salerno l’azionariato popolare non si farà mai per un solo motivo: i tifosi pretendono, esigono come si trattasse di diritti riconosciuti dalla costituzione o dall’autorità divina, ma quando si tratta di mettere mano alla sacchetta il fatto non è il loro. E questo vale non solo a Salerno ma in tutta Italia, specie al Sud. Fate meno chiacchiere, andate allo stadio e fate i tifosi, ha ragione Joe. Se non volete andare allo stadio non andate, altrimenti aspettate che Lotito decide di andarsene e lasciate che i politici si occupino di cose serie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.