Donnarumma e Breda show: i due ex granata in copertina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La vittoria sul Pescara ha riportato entusiasmo in casa Pro Vercelli. I piemontesi tornano a sperare nella salvezza grazie anche al rigore trasformato da Vives: il centrocampista ha finora segnato tutti e 4 i gol dal dischetto ed è al 100% di realizzazione nella sua carriera da professionista. Lo ricorda il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

A Terni invece il Foggia ha ottenuto il primo pareggio dell’anno solare nuovo: prima di martedi sera, l’ultimo segno X in schedina era datato 15 dicembre 2017.

Ecco tutte le altre curiosità sul 36° turno della Serie B ConTe.it segnalate da Football Data:

73 L’Empoli si avvia in serie A passo di record: 75 punti, 21 vittorie (record in B per la società toscana), imbattuto da 22 giornate (eguagliata striscia positiva record azzurra, come nel 2004/05), in gol da 26 partite di fila (come il Pescara di Zeman 2011/12), Donnarumma sempre più giocatore decisivo del torneo (25 punti portati grazie alle sue reti determinanti) e la coppia Caputo-Donnarumma salita a 43 reti (coppia gol storica empolese, eguagliato il primato di EderCoralli nel 2008/09).

Neanche a dirlo è targata Empoli anche la rete numero 1000 nella Serie B ConTe.it 2017/18, firmata da Bennacer.

4 Giuseppe Vives ha segnato martedì sera la quarta rete stagionale: il centrocampista della Pro Vercelli ha segnato tutti i suoi gol 2017/18 su rigore ed è al 100% di realizzazione della sua carriera professionistica.

1 Primo pareggio nel 2018 del Foggia, che non chiudeva una gara su questo tipo di risultato dal 2-2 casalingo contro il Venezia del 15 dicembre 2017.

33 Continua la scalata del Perugia: la formazione di Breda toglie imbattibilità interna al Carpi dopo 11 gare utili e sale a 33 punti nel girone di ritorno, seconda forza del torneo dopo la capolista Empoli.

11 I punti collezionati nel girone di ritorno da Cremonese e Pescara, le ultime della classe dopo il giro di boa.

I grigiorossi non vincono da 14 partite, i biancazzurri da 11. 370 Il gol di Paganini ad Avellino ha fermato a 370’ il digiuno esterno di gol del Frosinone: i ciociari sono tornati a vincere e sono balzati al secondo posto – da soli – della classifica generale della B 2017/18

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.