Agropoli. Il 3 maggio fissata la costituzione dell’Osservatorio per il Commercio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è tenuta nel pomeriggio di oggi, presso la Sala Giunta del Comune di Agropoli, la programmata riunione con alcuni rappresentanti di esercizi commerciali di Agropoli. Oltre al Sindaco Adamo Coppola, erano presenti il neo Assessore al Commercio, Gerardo Santosuosso e il consigliere comunale Luigi Framondino. Si è trattato di un incontro preparatorio ad una ulteriore riunione, già fissata per giovedì 3 maggio alle ore 15,30, nella medesima sede. Già sono stati fissati i punti all’ordine del giorno che verranno trattati: la costituzione dell’Osservatorio per il Commercio; la scelta di iniziative comuni tra Comune e commercianti; sarà trattato anche il regolamento per i dehors in via di ultimazione ed approvazione; sicurezza. Quindi ci si soffermerà sulla messa in opera di un regolamento ad hoc che punti a valorizzare le tipicità di tipo eno-gastronomico e non solo. Al termine, i commercianti incontreranno i vertici della Sarim Srl, nuovo gestore dell’igiene urbana al fine di un confronto, utile a costruire una collaborazione tesa ad approntare le strategie utili a migliorare la raccolta differenziata, mirando ad una maggiore attenzione nei conferimenti. Gli esercenti presenti si sono impegnati ad organizzarsi tra di loro, coinvolgendo i colleghi delle diverse aree di Agropoli, al fine di poter trovare un rappresentante per ogni zona che possa rilevare le richieste e le esigenze e fare sintesi delle proposte all’Amministrazione comunale. Tali nomi verranno comunicati nel corso dell’incontro. «Abbiamo mostrato – evidenzia il Sindaco Adamo Coppola – massima disponibilità a dare una mano ai commercianti in questo periodo di crisi del commercio, che investe l’Italia intera. Abbiamo prospettato delle idee e abbiamo ascoltato delle proposte, che verranno approfondite nel prossimo incontro e concretizzate nel breve tempo. Ci auguriamo – conclude – che nel prossimo incontro siano presente un numero maggiore di esercenti in modo che il confronto possa essere operato ad una rappresentanza quanto più ampia possibile».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.