La Salernitana ‘ritrova’ Bernardini: il centrale firma un triennale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Dopo mesi di silenzio e gelo ed un accordo, almeno sulla parola con il Novara Alessandro Bernardini rinnova con la Salernitana il contratto in scadenza.

Bernardini – come scrive il sito Solo Salerno – ha firmato un triennale. Segnale importante del club per le ultime cinque giornate ma anche per il prossimo campionato di Serie B

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Che colpo! Buono per la C. 31 anni un vecchio. Forza Brescia. Retrocessione ale LOTIRCHIOMEZZARECCHIAFABIANOPOLICACCAALLOSTATOPURO. ve ne dovete andare allora non è chiaro.

  2. È un ennesimo segnale di incapacità e di pochezza del signor Fabiani. C’era bisogno di aspettare 3 mesi giocando con Schiavi e Tuia? Pensiamo a salvarci che poi tutta sta sfravecatura è tempo di mandarla via da Salerno, con Mr. Lazio B in testa.

  3. Solite manfrine serve societa seria organizzazione vivaio ma su tutto amore e fede granata tutte cose che non esistono solo manfrine

  4. Ma quante lamentele e lasciateli lavorare ma che diamine basta…… e se al posto di lotito arrivava un presidente ke ti teneva sempre in eccellenza?

  5. Che pena questi imprenditori salernitani a lasciarci nelle mani della “banda dei romani”. Dobbiamo avere pazienza ed aspettare tempi migliori, perché come dice il detto “addà passà a’ nuttata”!

  6. In questi commenti evidente INFILTRATI CAVAIUOLI….Bernardini OTTIMO INNESTO con Monaco ottima coppia. Cavaiuolo sgamato Rosica e soprattutto DDDDDilettati!!! Vicini alla SALERNITANA SEMPRE!!!

  7. E GRAZIE AL C… IL NOVARA SCENDE IN SERIE C ORA LA SALERNITANA è BUONA…QUANDO C ERA BISOGNO DI LUI S’è FATTO PASSARE PER INFORTUNATO, COME DEL RESTO ROSINA CON BOLLINI, IL GIORNO DOPO L’ESONERO è GUARITO MIRACOLOSAMENTE…VADA VIA BERNARDINI VADA A CHIUDERE LA CARRIERA AL NORD ITALIA AL NOVARA IN SERIE C GIRONE A

    FORZA SALERNITANA!

  8. Ma basta co sti difensori a spada tratta della banda della Lazio B. Cari signori, continuare a usare il nome di Cala nella situazione attuale rende ridicole le vostre argomentazioni. La Salernitana all’epoca aveva 9 milioni di debiti ed una situazione ampiamente compromessa. Cala ha ripetuto lo stesso giochetto anche a Lecco e in Inghilterra lo scorso anno, con società sempre in via di fallimento. La Salernitana non ha debiti e per chi vuole investire nel calcio non è un cattivo investimento, viste le tante cose su cui si può lavorare a lungo termine. Guardate che le società di calcio sono aziende e non sta scritto che il nuovo presidente debba essere salernitano. Quando parlate dovreste capire che il calcio dipende soprattutto da come si gestisce una società e quasi per niente dai risultati e i tifosi, cari miei, alla voce incassi sono quasi irrilevanti, per questo chi può punta alla A dove gli introiti sono elevati, a meno che non sia in cattiva fede, come Lotito. Questa società si sta arenando in B, con gestioni che non portano lucro, ma, per colpa di Fabiani, portano esborsi inutili (vedi commissioni a procuratori nella stagione 2016/2017). Continuare questa pulcinellata logorerà la società a poco a poco, rendendoci sempre più dipendenti dalla Lazio e giustificando sempre di più l’arrivo di giovani svogliati e soldati di ventura. Se siete tifosi chiedete quello che ci spetta: rispetto per una società di 100 anni e per la città che rappresenta. Chi vuole fare i campionati di cartone vada via, chi appoggia questa gente non dica di volere il bene della Salernitana. Esistevamo prima di Lotito, esisteremo anche dopo, intanto se continuiamo così c’è il rischio che la nuova generazione di tifosi tifi Napoli, visto l’universo che separa le due squadre al momento e il degrado che Lotito sta portando, e se permettete questa sarebbe, sportivamente, una grande sconfitta.

  9. Mo è Bernardini che nun è buon, nun è Fabiani che fa i rinnovi a Schiavi e i triennali a Rosina, ma fa andare via Donnarumma e Nalini a gratis. Iat a veré a pall e pezz.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.