Abusa del suo autista, prete salernitano assolto perchè «incapace di intendere»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
È stato assolto il sacerdote accusato di abusi sessuali nei confronti di un cileno residente dal 1999 nella valle dell’Irno.  La sentenza di assoluzione è stata emessa ieri pomeriggio,dai giudici della terza sezione penale del Tribunale di Salerno, che hanno ritenuto A.D. «non imputabile per vizio totale di mente al momento del fatto».

L’imputato – secondo i giudici della Terza sezione penale di Salerno – era affetto anche da disturbo della personalità. Per tali motivi, i giudici hanno ritenuto di non dover procedere nei confronti del frate perché non punibile.

A far scattare l’indagine fu la vittima – un italo sudamericano, trentenne all’epoca dei fatti – che denunciò quanto era stato costretto a subire per mantenere quel posto di lavoro come autista. «Mi molestava tutti i giorni. Veniva di notte nella stanza da letto, mi raggiungeva sotto la doccia o mentre mi facevo la barba. Ogni volta cercava di baciarmi e di toccarmi», disse la vittima durante il suo interrogatorio.

Al frate si era avvicinato perché bisognoso di un lavoro e il religioso lo aveva accolto nella canonica della chiesa al centro di Salerno con la promessa di vitto, alloggio in cambio di alcuni lavoretti e dell’impiego come autista. Gli abusi sessuali sono avvenuti cinque anni fa, nel maggio del 2013.

Con la denuncia del 30enne, fu aperto un procedimento giudiziario per 609bis nei confronti del sacerdote finito sotto processo. Il pm Marinella Guglielmotti aveva chiesto a carico dell’imputato una condanna a quattro anni di reclusione. L’avvocato Arnaldo Franco (difensore del sacerdote), oltre a dimostrare perizie alla mano il vizio totale di mente, ha anche tratteggiato la personalità dell’accusatore dimostrando sia i problemi di tossicodipendenza del cileno ma anche come questi sia rimasto coinvolto – più di una volta – in indagini di pg relative allo spaccio su vasta scala di stupefacenti come si legge su Il Mattino oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.