Bandiera Verde, conferma per Camerota: «Qui spiagge a misura di bambino»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Riconfermata la Bandiera Verde alla Città di Camerota anche quest’anno, un riconoscimento a cui l’Amministrazione Comunale tiene in modo particolare perché presuppone l’esistenza di servizi per i più piccoli. Le regole restano sempre acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare e, nelle vicinanze, gelaterie e punti ristoro.

Nel 2018 le spiagge italiane “a misura di bambino” promosse dai pediatri diventano 136, con due new entry che fanno della Calabria la prima regione per numero di località premiate con la Bandiera Verde 2018. E un debutto europeo: nell’elenco infatti al 137° posto figura la spagnola Malaga.

Marina di Camerota, quindi, ha ottenuto un altro riconoscimento per la qualità delle sue coste conquistando anche quest’anno il prestigioso vessillo assegnato dai pediatri per segnalare l’idoneità alle vacanze dei più piccoli. Il riconoscimento gode dell’alto patrocinio del Parlamento Europeo, del Ministeri della Salute e dei Beni ed Attività Culturali e Turismo e della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale.

«E’ uno dei tanti brand che ormai rende Camerota meta ambitissima nel turismo – dichiara il Sindaco Mario Salvatore Scarpitta -. Ottenere questo tipo di riconoscimento è sicuramente motivo di grande soddisfazione perché questo vessillo si identifica attraverso la sicurezza del litorale, la bellezza delle acque, il rispetto dell’ambiente e la qualità dei servizi. Questo ci rende molto orgogliosi e ci stimola a raggiungere nuovi risultati e altre mete. Essere custoditi della Dieta Mediterranea, dell’Area Marina Protetta, di un patrimonio inestimabile di valore unico e avere l’opportunità e la disponibilità di tutte queste meravigliose risorse, rende Camerota polo attrattore del Cilento».

«Le acque di Marina di Camerota sono da sempre tra le più limpide dello Stivale – afferma Teresa Esposito, Assessore alla Cultura e all’Area Marina Protetta del Comune di Camerota – le nostre spiagge sono attrezzate e sicure, ideali per i bambini che si avvicinano per la prima volta al mare».

«E’ l’ennesimo riconoscimento che attesta la qualità delle spiagge di Camerota – commenta Domingo Ciccarino, delegato al Turismo del Comune di Camerota -. Andiamo ad aggiungere un altro importante pezzo al grande puzzle della nostra offerta turistica che si amplia settimana dopo settimana».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.