Baronissi: Consiglio Comunale approva rendiconto Gestione. Bilancio sano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 Il consiglio comunale di Baronissi ha approvato il rendiconto di gestione 2017 che consolida gli ottimi risultati ottenuti nel corso della consiliatura. Il fondo cassa al 31 dicembre è pari a 3 milioni di euro; il risultato della gestione di competenza presenta un avanzo di 671mila euro. L’Ente rispetta i parametri di riscontro della situazione di deficitarietà strutturale risultando Comune virtuoso. “Grazie ad una gestione responsabile delle risorse – sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante – riusciamo a investire in importanti opere pubbliche e mantenere i servizi di eccellenza”.  “Un rendiconto che mostra diversi elementi virtuosi – per l’assessore al bilancio Anna Petta – nonostante il quadro economico nazionale ancora difficile che mette a dura prova la capacità di programmazione degli enti locali. Ciò nonostante siamo riusciti a raggiungere quanto ci eravamo prefissati, riqualificando la spesa, non gravando sulla pressione fiscale dei cittadini e non arretrando sul capitolo degli investimenti”. Compatta la maggioranza: “Un bilancio equilibrato – dichiara il capogruppo di Civico Uno Franco Cosimato – che trova il favore di tutta la maggioranza: è un buon segnale per il prosieguo della consiliatura”.  “I dati del documento contabile – fa eco Luisa Genovese capogruppo PD – evidenziano che, pure in presenza di notevoli tagli di risorse sopportate dal Comune e di incertezza del gettito derivante dai tributi locali, si è riusciti a garantire servizi di eccellenza ai cittadini con una gestione equilibrata, oculata e responsabile delle risorse per favorire la crescita e lo sviluppo del territorio”. “Un documento redatto con attenzione e scrupolo – per Livio Maranzano, capogruppo Nuova Primavera – che denota indici molto positivi e qualificanti per questa amministrazione”. Dalla relazione di bilancio, è stato evidenziato solo un problema legato ai meccanismi di accertamento e riscossione dei tributi, condizione essenziale per poter garantire qualità della vita all’interno della comunità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.