La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno espugna Bari 8-7: la corsa continua

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel primo pomeriggio di Sabato 28 aprile si è giocata la 18a giornata del campionato di serie A2 maschile di pallanuoto.

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno ha espugnato la piscina del Waterpolo Bari con il punteggio di 8-7.

Vittoria di fondamentale importanza quella ottenuta dal sodalizio caro al presidente Gallozzi, che approfittando della contemporanea sconfitta del Latina a Palermo, ha consolidato la propria posizione in classifica.

Come ampiamente previsto alla vigilia, non è stata una gara semplice, visto che i pugliesi erano alla disperata ricerca di punti salvezza. Per la Rari Nantes rientrava il capitano Andrea Scotti Galletta, dopo un turno di squalifica, mentre ancora fuori Agostini per infortunio; in precarie condizioni anche il portiere Santini, affetto da un fastidioso virus influenzale. Sugli scudi, invece, Daniel Afonso Gallozzi, autore di un’ottima prestazione condita da tre gol.

Il primo quarto di gara si gioca sul filo dell’equilibrio (2-2); ad andare in vantaggio sono i padroni di casa, recuperati dalle reti di Scotti Galletta e di Gallozzi. Nel secondo e terzo quarto, la Rari esprime il massimo sforzo e chiude i due tempi in vantaggio (3-1; 2-1); in gol Fortunato, Pica, Gallozzi e doppio Cupic. La strada sembra segnata, ma mai abbassare la guardia.

Nell’ultima frazione apre le marcature ancora Gallozzi, ma poi gli uomini guidati da mister Citro ci mettono troppa frenesia e voglia di chiudere l’incontro. Tante le occasioni sprecate in attacco, che hanno consentito al Bari di ripartire e risalire la china fino al meno 1(1-3). La gestione dei secondi finali di gara regala qualche brivido, ma alla fine la Rari Nantes porta a casa i tre punti.

Contento a metà mister Matteo Citro: “Abbiamo giocato bene i due tempi centrali della gara, ma nel finale, sul risultato di 8-4, abbiamo gestito male, forzando diverse situazioni in attacco e questo non ci ha consentito di difendere al meglio schierati e il Bari e arrivato fino all 8-7. Poi gli ultimi secondi di gestione palla ci hanno condotto a una vittoria importante.

Un plauso a Santini cha ha giocato tutta la gara nonostante un brutto virus influenzale”. Prossimo incontro in programma sabato 5 maggio alle ore 18 alla piscina Simone Vitale di Salerno, quando la Rari Nantes affronterà il Telimar Palermo. Sarà l’occasione per riscattare l’inopinata sconfitta dell’andata, la prima della stagione.

WATERPOLO BARI-CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO 7-8

WATERPOLO BARI: Tramacera, De Luce, Clemente, Scamarcio 1, Provenzale 1, Gregorio 1, Padolecchia, Santamato, Di Pasquale 1, Patti 2, Palmisano 1, Concina, Orsi. All. Risola

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO: Santini, Luongo, Ragosta, Polifemo, Scotti Galletta 1, Gallozzi 3, Fortunato 1, Cupic 2, Saviano, Parrilli, Spatuzzo, Pica 1, Gregori. All. Citro

Arbitri: Fusco e Polimeni

Parziali 2-2, 1-3, 1-2, 3-1
Espulso per proteste Orsi (B) nel quarto tempo. Nessun uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Waterpolo Bari 1/7; Campolongo Hospital RN Salerno 1/6. Spettatori 150 circa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.