Olympic Salerno sconfitto in casa dall’Atletico Faiano 1-2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Ancora un ko per l’Olympic Salerno che non riesce a ribaltare l’Atletico Faiano dopo un pirotecnico primo tempo. Umori diametralmente opposti per le due squadre alla vigilia del match, preceduto come di consueto dal tradizionale cerimoniale fair-play caro al sodalizio di patron Pisapia. Assetato di punti salvezza, l’undici picentino parte forte e minaccia subito la porta di Gargano con una conclusione di Mazza. Immediata la reazione locale con De Fato che non riesce ad indirizzare bene la sfera verso la porta difesa da Maresca.

Al secondo affondo passano gli ospiti: angolo di Ascolese, deviazione fatale di Bosco e terzo tempo vincente di Mazza. Sulle ali dell’entusiasmo, gli ospiti continuano ad attaccare per chiudere i conti e trovano il raddoppio con Somma, lesto nell’approfittare di un errato disimpegno della retroguardia biancorossa e depositare in rete la sfera non trattenuta da Gargano. L’Olympic non ci sta a fare da comparsa e si riversa in avanti, accorciando subito le distanze con il tap-in di De Fato dopo la respinta di Maresca sulla conclusione di Amato.

A ridosso del recupero spettacolare cavalcata dalla propria area di rigore di capitan Acquaviva che salta avversari in serie come birilli ed ai quindici metri cambia gioco per Amato che sfiora la traversa con la complicità dell’estremo difensore avversario. Nella ripresa il gioco si addormenta, complice anche il gran caldo. L’Atletico Faiano si fa vedere per l’ultima volta dalle parti di Gargano con Mingo poi è solo Olympic che reclamerà anche un rigore: D’Amico entra e fa il bello e cattivo tempo, aumentando i rimpianti per non averlo potuto impiegare per gran parte del torneo, cogliendo anche una clamorosa traversa poi ci provano Pederbelli e Fabio Pifano senza troppa convinzione.

Finisce così con tre punti d’oro per i ragazzi del presidente Nappo e un altro pomeriggio incolore per i delfini, obbligati moralmente a dare il massimo nelle ultime tre giornate.

OLYMPIC SALERNO: Gargano, Bosco, Marano S. (32′ st Pifano F.), Condolucci A. (40′ st Viscido A.), Acquaviva, Panella (22′ st Ragone), Amato, Contente P., De Fato, Condolucci E. (15′ st D’Amico), Pederbelli. A disposizione: Contente G., Apicella, De Simone. Allenatore: De Sio

ATLETICO FAIANO: Maresca, Ceresoli, Magazzeno, Mingo (35′ st Viscido G.), Ler, Ascolese, Ferrigno G. (40′ st Ben Nasr), Frasca, Somma, Mazza, Ferrigno A. A disposizione: Petrosino, Rinaldi. Allenatore: Romano

ARBITRO: Balzano di Torre Annunziata

RETI: 8′ pt Mazza, 14′ pt Somma, 41′ pt De Fato (OS)

NOTE: Giornata soleggiata. Ammoniti Acquaviva, Condolucci A. (OS), Magazzeno (AF). Espulso al 49′ st Pederbelli (OS) per somma di ammonizioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.