Sprocati da record, prima volta in doppia cifra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Regalo di compleanno più bello Mattia Sprocati non poteva farselo. Un regalo condiviso con la tifoseria granata: contro il Brescia non solo l’attaccante brianzolo ha rotto il digiuno del reparto offensivo, portando la sua squadra in vantaggio, ma ha firmato il gol che gli consente di arrivare in doppia cifra nella classifica marcatori. Per lui, che di certo non è una prima punta, tagliare questo traguardo, rappresenta un ottimo risultato.

Il gol firmato sabato scorso all’Arechi, giunto nel giorno in cui ha spento 25 candeline, gli ha permesso di dare un calcio ad un periodo poco positivo, caratterizzato da alti e bassi, in cui non è riuscito a rendere come nella prima parte di stagione, fino all’infortunio che lo ha costretto a stare ai box per un po’ di tempo. Sprocati intende chiudere in crescendo l’attuale stagione, anche perchè i riflettori su di lui non si sono mai spenti.

Sull’ex della Pro Vercelli la Salernitana ha puntato fin dalla scorsa stagione e non è stato causale il suo immediato riscatto al termine del precedente campionato. Sprocati è un investimento su cui il club granata può trarre dei vantaggi economici, perchè le società interessate a lui sono diverse. Per i discorsi legati al mercato, però c’è tempo. Adesso, Sprocati punta a chiudere in crescendo questa stagione che per lui ha già portato grosse soddisfazioni, a partire proprio dal numero di gol segnati, perchè per la prima volta in carriera è arrivato in doppia cifra. C’è ancora tempo per incrementare il bottino.

Di chance ce n’è ancora qualcuna, perchè alla fine della regular season mancano quattro gare e domani per lui in agenda c’è pure una sfida da ex. Al Curi ritroverà il Perugia in cui è approdato a 21 anni, disputando il campionato di Prima Divisione 2013/14 e nella partita di andata di quella stagione rifilò un gol pesante alla Salernitana, un colpo da tre punti che regalò il successo agli umbri. Chissà che domani non possa restituire il favore, segnando, stavolta, con la casacca granata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ottimo bravo sprocati , l anno prossimo il patron ti vendera’ all’empoli sicuro , dobbiamo fare cassa..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.