La vitamina B6 aiuta le persone a ricordare i loro sogni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La vitamina B6  è una vitamina idrosolubile naturalmente presente in molti tipi di alimenti. È anche disponibile come integratore alimentare. Può essere presente in legumi, cereali integrali, frutta in particolare banana e avocado, verdure come patate e spinaci, latticini come latte e formaggio, così come pesce, carne e fegato. La vitamina B6 è importante per il normale sviluppo del cervello e per mantenere sano il sistema immunitario e il sistema nervoso.

I ricercatori ora hanno scoperto che la vitamina B6 può anche aiutare nei sogni lucidi. Denholm Aspy, dell’Università di Adelaide in Australia, e colleghi hanno reclutato 100 persone per uno studio sugli effetti della vitamina B6 sul sogno e il sonno. Prima dell’esperimento, molti dei partecipanti raramente ricordavano i loro sogni. I partecipanti che hanno assunto 240 mg di supplementi di vitamina B6 prima di dormire per un periodo di cinque giorni consecutivi, tuttavia, hanno riportato miglioramenti nella loro capacità di ricordare i propri sogni. “I nostri risultati mostrano che l’assunzione di vitamina B6 ha migliorato la capacità delle persone di ricordare i sogni rispetto a un placebo”, ha dichiarato Aspy .

Alcuni di coloro che hanno preso gli integratori hanno riferito di avere sogni più chiari  che sono più facili da ricordare, oltre ad avere sogni che sembrano più reali. Aspy ha riferito che, data la quantità di tempo che la gente spende per sognare, la capacità di diventare lucido e di essere in grado di controllare i sogni può aiutare le persone a diventare più produttive durante il loro tempo di sogno. Il ricercatore ha anche detto che il sogno lucido ha molti potenziali benefici.

Il sogno lucido, ad esempio, può aiutare le persone a superare gli incubi, trattare le fobie, perfezionare le capacità motorie, migliorare la risoluzione dei problemi creativi e persino aiutare le persone che soffrono di traumi fisici. I ricercatori hanno riferito che il passo fondamentale per avere sogni lucidi è riuscire a richiamare i sogni su base regolare.

I risultati dello studio suggeriscono che l’assunzione di vitamina B6 può aiutare le persone a fare sogni lucidi. “Abbiamo scoperto che la vitamina B6 ha aumentato in modo significativo la quantità di contenuti dei sogni richiamati ma non ha significativamente influenzato la vividezza del sogno, la bizzarria o il colore, né ha significativamente influenzato altre variabili correlate al sonno”, hanno scritto i ricercatori nel loro studio.

“Discutiamo il potenziale per l’utilizzo di vitamina B6 nella ricerca sul sogno lucido.” I risultati dello studio, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, sono stati pubblicati sulla rivista Perceptual and Motor Skills il 17 aprile.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.