Da Perugia l’ennesima conferma, granata non inferiori a nessuno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Il pari di Perugia ci dice due cose: la prima è che la Salernitana, seppur a piccoli passi, si avvicina anzi è quasi salva. La seconda e più importante considerazione riguarda il campionato dei granata che volge al termine. Se prendiamo la classifica e leggiamo i nomi delle prime squadre ci rendiamo conto che la Salernitana sia sotto la gestione Bollini che con Colantuono in panchina non è stata inferiore a nessuno. Anche a Palermo, nonostante il 3 a 0 i granata hanno giocato alla pari dimostrando di avere numeri e qualità per tenere testa ai rosanero.

E con l’Empoli? All’andata battuti mentre al ritorno se non fosse stato per il rinforzo di Gennaio, Rodriguez, l’Empoli non era andata oltre il pari. E con il Frosinone? Stessa storia. Così come il Parma. All’Andata sfiorato il colpaccio al ritorno una serata storta ma anche in quel caso nessuna differenza con l’attuale seconda forza del campionato. Ed il Venezia. Punto all’esordio e Tre gol rifilati all’Arechi nel girone di ritorno. Soltanto con il Cittadella la Salernitana ha sofferto sia all’andata che al ritorno, sia con Bollini che con Colantuono in panchina. Tirando le somme del campionato viene facile dire che questa Salernitana aveva tutte le carte in regola per andare fino in fondo e centrare almeno i play off.

La gara di ieri ha dimostrato, se ce ne fosse ancora bisogno, che i granata hanno qualità e sostanza. Che bastava poco, pochissimo per fare il salto di qualità e cambiare corso alla stagione. Le 39 giornate fin qui disputate ci dicono che questa squadra non essendo così malvagia ha bisogno di pochi mirati innesti per poter dire la sua nel prossimo campionato. Innesti di qualità e di sostanza. Innesti per fare la differenza. Bastava poco per regalare una soddisfazione ai tifosi granata ed invece anche quest’anno mandiamo in archivio il campionato con il solito refrain dell’occasione mancata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma che li fate a fare sti articoli, i nostri campionati sono falsati dalla società. Non a caso quando arrivano due o tre risultati utili puntuali arrivano risultati negativi. Poi ci sono i misteriosi infortuni a catena e giocatori misteriosi che spariscono anche a contratto rinnovato (come Bernardini). Fino a quando questa società terrà in ostaggio questa squadra è inutile parlare di calcio, con Lotito si può parlare solo di palla di pezza. Comunque vada l’anno prossimo fischi a prescindere per i giocatori della Lazio e contestazione fissa per Lotito e Fabiani. Chi non onora la Salernitana deve andare via. Chi è grato a questi personaggi, non conosce la storia della Salernitana: la categoria non importa, giocarsela sempre, quello si.

  2. Articolo approssimativo, le lacune della Salernitana risiedono in un’incapacita’ a dare continuita’ ai risultati positivi. Questo handicap e’ dovuto ad una rosa carente di giocatori di personalita’ e spessore.

  3. X Anonimo e La Banda Lotirchio

    Articolo tranquillo, semplice e veritiero… Quando si fa una cosa normale tutti contro…
    Ma che banda…!

  4. Ripeti questa solfa del non essere inferiori a nessuno. Hai stancato. La Salernitana si salva perché è stata superiore solo alle squadrette di bassa classifica, tipo Avellino, Novara, Brescia, Entella, Ascoli, Ternana

  5. L’articolo sarebbe normale se non si sapesse che i campionati della Salernitana sono falsati dall’impossibilità di andare in A e dal cappio della Lazio. Le cose normali a Salerno non ci sono più, ci sono solo i falsi tifosi che difendono questa farsa.

  6. Non saremo inferiori a nessuno… E sta classifica da dove viene? Dalla fortuna delle altre? Lottare per la salvezza significa, purtroppo, essere inferiori a tante.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.