Furbetti cartellino alla Reggia di Caserta, due dipendenti scoperti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Due dipendenti della Reggia di Caserta sono stati denunciati perchà si assentavano durante l’orario di lavoro. I due, che dovevano sorvegliare la Reggia,  per ore si allontanavano per mangiare una pizza o svolgere commissioni personali, rendendo il lavoro dei ladri ancora più semplice. É stato proprio durante le indagini per il furto dell’incasso alla buvette della Reggia che la Polizia di Stato li ha scoperti.

Due misure cautelari – obbligo di firma prima di entrare in servizio e dopo avere terminato l’orario di lavoro – sono state notificate stamattina dagli agenti della Squadra Mobile di Caserta, coordinata da Filippo Portoghese, a due dipendenti del Mibact, addetti ai servizi di vigilanza nella Reggia di Caserta.

Secondo quanto emerso dall’attività investigativa, dopo avere timbrato l’ingresso in servizio, lasciavano il posto di lavoro per svolgere commissioni o andare a mangiare una pizza. In alcune occasioni sono anche tornati a casa per poi ripresentarsi, a fine turno, solo per vidimare l’uscita.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.