Morto schiacciato da un’auto mentre lavora, il ricordo del sindaco di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
«Un’altra morte sul lavoro. Salvatore Sirica, 59 anni è morto nel piazzale dell’azienda presso cui lavorava, pare schiacciato da un’auto durante le operazioni di caricamento della vettura su una bisarca». Lo scrive il sindaco Napoli sulla sua bacheca Facebook parlando dell’incidente sul lavoro in cui ha perso la vita il 59enne Salvatore Sirica di Bellizzi.

L’uomo, addetto al controllo del carico e scarico dei veicoli dalle bisarche,  è morto investito da un’auto durante le operazioni di carico e scarico. Sarebbero nove le persone indagate per questa morte sul lavoro

Ora si dovranno stabilire le cause del decesso dell’uomo e ricostruire con esattezza la dinamica della tragedia. Solo dopo la salma sarà restituita ai familiari per i funerali. Il 59enne, originario di Bellizzi, presidente della locale squadra di calcio Real Bellizzi, è rimasto schiacciato intorno alle quattro del mattino da una Jeep, durante le operazioni di caricamento di un’auto su una bisarca.

Da una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo non si sarebbe accorto dello spostamento della macchina in quanto aveva le cuffie per coordinare le operazioni con i colleghi. La grossa auto lo avrebbe così centrato in pieno non lasciandogli scampo, le sue condizioni sono parse immediatamente disperate. Sul posto è subito intervenuta la polizia.

Una tragedia che ha scosso tutta la provincia salernitana

Il 59enne, sposato e padre di tre figli, persona molto nota a Bellizzi dove si occupa anche di calcio e di una scuola per giovani aspiranti campioncini

«Bellizzi perde tragicamente un protagonista della nostra vita cittadina. Oltre 30 anni di lavoro gomito a gomito, fui il primo ad accompagnarlo nell’avventura cittadina. Tra gli alti e bassi sempre in prima linea per lo sport e per i giovani. Ciao Presidente Sirica». Il sindaco Mimmo Volpe saluta così il presidente del Real Bellizzi, Salvatore Sirica

Alla notizia della morte di Sirica, il popolo di facebook ha voluto dimostrare il suo affetto al presidente, con tantissimi messaggi. Ed ancora i consiglieri del movimento di opposizione: «Siamo sconcertati da una notizia simile. Lo ricorderemo sempre come un pezzo di storia sportiva e sociale per del nostro territorio. Un uomo che ha educato una miriade di giovani al rispetto delle regole allo sport, inoltre lo abbiamo sempre ammirato per la sua semplicità e concretezza, praticamente un uomo del fare sempre pronto al sacrificio senza risparmiarsi».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.