Meteo: instabile fino a metà mese ma poi scoppierà il caldo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dopo un fine aprile che sembrava agosto si è passati in un sol colpo ad un clima quasi autunnale. Appurato che il passaggio da 30 a 20 gradi nel giro di una settimana appena sia quindi perfettamente ascrivibile alla stagione che stiamo vivendo – seppur faticoso – la domanda è quando finirà questo freddo e arriva il caldo? Il caldo quello pre-estivo, quello tipico di maggio che fa sbocciare i peschi, quello che una volta arrivato se ne va al massimo per pochi giorni, ma poi torna.

Solitamente verso la fine del mese di Maggio arriva la prima ondata di caldo africano. L’anticiclone africano, presente stabilmente sulla fascia sahariana, nella stagione estiva e pre estiva si espande raggiungendo anche l’Italia e portando sul nostro Paese tanto caldo, tanto sole e facendoci vivere giornate tipicamente estive. Per quanto le previsioni oltre i 15 giorni siano altamente fallaci, ci sono diversi indicatori concordi nel sostenere che anche quest’anno andrà così: a fine maggio avremo le prime giornate tipicamente estive.

Ma come sarà il tempo da adesso alla fine di maggio? La perturbazione in atto in questi giorni ha intenzione di imperversare ancora un bel po’ sebbene dandoci qua e la qualche pausa di bel tempo. Fino a giovedì 10 almeno, avremo sacche d’instabilità più o meno estese. Il weekend che sta per iniziare porterà piogge al Nord, al Centro soprattutto nelle zone interne e in parte del Sud.

La settimana prossima inizierà con cielo sereno sull’Italia ad eccezione della Calabria, Campania e Puglia. Fra mercoledì e giovedì il maltempo si allargherà con temporali sparsi pressoché ovunque. L’instabilità e la bassa pressione ci accompagneranno per tutta la prossima settimana. Fasi soleggiate si alterneranno a fasi perturbate. Solo dopo il 20 maggio avremo una maggiore stabilità grazie all’arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre. Insomma, ancora dobbiamo girare con l’ombrello a portata.

Fonte NewsRepublic

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.