Salerno: rubano scooter e vengono inseguiti sul Lungomare, preso 20enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, predisposti ed intensificati dal Questore di Salerno, volti al controllo della microcriminalità e alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale, ha denunciato in stato di libertà P. D. 20enne, cittadino italiano, originario del napoletano, resosi responsabile di furto di motociclo e resistenza a pubblico ufficiale.

Questa notte, intorno alle ore 01.55, gli agenti hanno notato, sul Lungomare Trieste, un motociclo, proveniente da via dei Principati, con due persone a bordo che procedeva a velocità sostenuta. Alla vista della pattuglia della Polizia, gli stessi acceleravano e ne nasceva un inseguimento terminato sul Lungomare Colombo, in via Carella, dove i fuggitivi hanno abbandonato il motociclo tentando una fuga.

Uno dei giovani è stato raggiunto e bloccato in via Castelluccio mentre l’altro è riuscito a dileguarsi. Lo scooter è risultava essere privo di chiave, con la scocca anteriore manomessa e il bloccasterzo rotto. Sul posto è giunto anche il proprietario al quale veniva riconsegnato il motociclo, rubato pochi minuti prima in via Camillo Sorgente a Salerno.

Il fermato, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio è stato trasportato presso la sezione Volanti ed è stato deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso con persona da identificare nonché per resistenza a Pubblico Ufficiale.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Naturalmente, nonostante sia stato colto in flagranza di reato, è stato ovviamente rimesso subito in libertà!
    Siamo proprio il Paese delle banane! 🍌🍌🍌

  2. arrestato in flagranza, pluripregiudicato, resistenza al pubblico ufficiale….ed è fuori?…quando si parla di sicurezza è di questo che bisogna tener conto: le innumerevoli attenuanti, le incomprensibili disposizioni non cautelari che rendono L’italia una barzelletta ed un proliferare del malaffare. LA POLITICA CAPISCE QUALI SONO LE ESIGENZE DI GIUSTIZIA DEL POPOLO? O LA POLITICA E’ A DISPOSIONE DELLA DELINQUENZA? Si rendano efficaci le leggi disinnescando tutte queste miserevoli ed assurde disposizioni buoniste e garantiste.

  3. Copio ed incollo dall’articolo, e vi prego leggere e rileggere attentamente :
    Il fermato, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio è stato trasportato presso la sezione Volanti ed è stato deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso con persona da identificare nonché per resistenza a Pubblico Ufficiale.
    Capito che mer.. di paese che siamo?

  4. Non posso non soddisfare la richiesta di anonimo 14:23.
    Sicuramente l’accaduto è deprecabile ed il suo autore va punito che sia napoletano, salernitano, milanese o reggino.
    Come sempre è avvilente il fatto che esistano degli individui che piuttosto che commentare l’articolo, colgono l’occasione per additare i napoletanì come fossero affetti da lebbra e pertanto da evitare.

  5. siete i soliti provinciali. Ma perché, con tutti gli scooter che i salernitani vanno a rubare a Napoli i siti napoletani dicono che i ladri vengono da Salerno? Vi voglio ricordare che Napoli vanta il primato mondiale del primo scooter rubato dopo l’invenzione del bloccasterzo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.