Salerno: Traslazione di San Matteo, celebrazione e suggestioni al Duomo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salerno ha celebrato la  Traslazione di San Matteo giorno in cui le spoglie del Patrono della città entrarono a Salerno. Le celebrazioni si sono svolte nel quadriportico della Cattedrale, alla presenza dell’arcivescovo Luigi Moretti. Con lui fedeli e sacerdoti, nonchè il Gruppo di Preghiera di San Matteo di Casalvelino e le delegazioni dei sindaci di Velia (Ascea), Casalvelino, Rutino, Capaccio e Salerno.

Un tappeto di fiori ha caratterizzato la pavimentazione durante la celebrazione e in occasione della consegna della reliquia del Braccio di San Matteo a Monsignor Moretti (foto pubblicata sulla pagina facebook Solo per chi ama Salerno scatto di Gerardo Scafuto). A scandire l’appuntamento, le note della Banda di Pellezzano e di 150 cantori del Coro Diocesano che hanno intonato l’Inno a San Matteo

Nel cammino del corpo del Santo (dalla morte in Etiopia all’arrivo a Casal Velino), la cappella di Casal Velino ospitò le spoglie del Santo per circa cinque secoli, dal 450 al 6 maggio 954, data della traslazione a Salerno.

Il 6 maggio, quindi, fu il giorno di arrivo delle spoglie di San Matteo in città, e i cittadini le accolsero illuminando ogni vicolo e tutte le strade con fiaccole e lanterne, metafora di luce e speranza, che, proprio il parroco di Salerno Michele Pecoraro, si augura possano illuminare ancora la città e i cuori di chi la abita e non solo, sicuro che ogni anno si ripeteranno forti e sempre nuovi eventi commemorativi.

 

IL VIDEO DELLA PAGINA FACEBOOK SOLO PER CHI AMA SALERNO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ma veramente fate…tanta enfasi per il 6 maggio che non avrebbe senso se non ci fosse il 21 settembre e poi hanno distrutto la processione…ridotta a un requiem …ma veramente è arrivata a tanta la leccaggine di alcuni salernitani….il Duomo all’interno trasformato in un circo…fate pena…senza dignità

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.