Serpente tra la folla del lungomare, paura a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Momenti di tensione questa mattina sul Lungomare di Salerno dove è stato avvistato dai passanti un serpente di  razza Cervone

Il rettile, lungo circa un metro e settanta centimetri, ha spaventato bambini e familglie.

I vigili urbani hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. L’animale è stato catturato dai caschi rossi e poi liberato in montagna. A darne notizia il sito Salerno Today

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Per mancanza di fondi, Asl e Comune derattizzano il lungomare affidandosi ai serpenti….
    poi non dite che il Comune non si muove!

  2. Il cervone è un serpente innocuo che mangia topi e uova, ieri sera vedevo che tutti gli alberi del lungomare sono pieni di topi che ormai regnano indisturbati!
    Non é meglio chiamare i vigili urbani per scovare gli operatori ecologici e gli amministratori di questa città totalmente assenti, mentre la città diventa sempre più sporca e deleritta?

  3. Vet scemunut vuje e i can! Io vi vedo che parlate col cane… “statt accort o serpent a mamma”… “è maschietto questo serpente? Per questo abbaia”… “mettiti il cappotto a mamma”… “tiene il cippo questo serpo?!”… “hai paura a mamma? Vieni in braccio a mamma”… “addora nu pok u cul ro sierpo, l’ho letto su faisssssbukkk”… “i canielli son meglio delle perzone falzeeee e busciArdd”… io vi vedo e vete scemunut’, vuje e i caniell

  4. Catturare e riportate nel loro habitat anche i gambiani che spacciano indisturbati nella corsia centrale del Lungomare

  5. Maronn ,questi cittadini metropolitani si spaventano per un serpentello che mangia solo zoccole e sul lungomare abbondano .AH AH AH.

  6. ormai ci sono bestie di tutti i tipi sul lungomare, quel povero cervone non e’ delle peggiori

  7. Prima cosa, quello in foto è un Boa constrictor. E` un boide, di stazza nettamente più grossa, e non un colubride come il cervone, Elaphe quatuorlineata. Bastava fare una velocissima ricerca su google per trovare un’immagine almeno di un esemplare della giusta specie. Inoltre, un cervone di 1,70m.. più unico che raro.
    Cercate di essere meno sensazionalistici nei vostri articoli, perchè fate più danni che informazione. Sottolineate piuttosto che un esemplare del genere è e sarebbe stato innocuo in ogni caso, risparmiatevi la terza persona “ha spaventato bambini e famiglie”, perchè è certo che stesse per gli affari suoi senza dar fastidio a nessuno. Articoli del genere, spronano solo gli ignoranti a continuare ad ucciderli a badilate, quando si tratta semplicemente di animali innocui utilissimi al nostro ecosistema (un po’ di ratti e topi in meno al lungomare non avranno fatto che bene.)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.