Mister Colantuono vuole ancora attenzione ed intensità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ripresa degli allenamenti per la Salernitana che inizia a preparare il penultimo impegno della stagione. Archiviato il discorso salvezza, mister Colantuono tiene alta l’attenzione del gruppo. Il trainer granata non vuole cali di tensione dai suoi per chiudere al meglio la stagione. A Foggia, contro una squadra che ha accusato un calo di rendimento (una sola vittoria per i rossoneri nelle ultime 5 gare disputate) a causa del quale sono praticamente fuori dai play off, la Salernitana cercherà di fare risultato per tenere aperta la striscia positiva che dura da tre turni (2 vittorie casalinghe e un pareggio esterno).

Sulla carta, con 6 punti ancora a disposizione, la squadra granata (che è undicesima a quota 51) può cercare di migliorare il bottino di punti conseguiti nella stagione 2016/17 (54) e il piazzamento conseguito nello scorso campionato cadetto (quando chiuse al decimo posto). Sarebbe una magra consolazione dopo un’annata contraddistinta da più ombre che luci e ancora all’insegna della scarsa ambizione. Ma potrebbe comunque essere un punto di ripartenza in chiave futura. Mister Colantuono, che sembra intenzionato ad andare avanti con la difesa a tre (resta da vedere se sarà ancora 3-4-3 o un più prudente 3-5-2) vorrebbe continuare a puntare sugli elementi più impiegati nel finale di stagione, quelli dai quali ha ricevuto maggiori risposte in termini di tenuta fisica e mentale.

Ma potrebbe esserci qualche novità sia nell’undici titolare che tra i convocati. Sperano di ritagliarsi un po’ di spazio Palombi e Rossi, scivolati indietro nelle preferenze del tecnico, al pari di Kiyine, che vorrebbe mettersi in mostra per dimostrare di meritare la convocazione per i Mondiali da parte della nazionale del Marocco. Mentre Orlando spera finalmente di poter esordire in maglia granata. Dopo il rinnovo del contratto per altri tre anni anche Bernardini proverà a rivedere il campo prima della fine della stagione. Anche Pucino si è finalmente messo alle spalle l’infortunio e potrebbe dare una mano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.