Al Salone di Torino l’edizione del SalerNoir Festival le Notti di Barliario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

L’associazione culturale “Porto delle Nebbie” presenterà a Torino, nello spazio Superfestival del Salone del Libro, la quinta edizione del “SalerNoir Festival, le notti di Barliario”, in programma nei giorni 4, 5 e 6 aprile 2019. Interverranno la presidente dell’Associazione, Piera Carlomagno, la vicepresidente Brunella Caputo, le autrici e autori noir Sara Bilotti (Napoli), Gabriella Genisi (Bari) e Enrico Pandiani (Torino), e la criminologa Elena Rossi membro della Giuria del “SalerNoir Festival, le notti di Barliario”.

Anche nel 2019, a Salerno, tre giornate di fine settimana, dal giovedì al sabato, apriranno la primavera all’insegna del Giallo e del Noir, con presentazioni, convegni, incontri con le scuole e all’Università, talk-show, proiezioni e incontri Stampa con giallisti di fama e i loro romanzi più recenti.

Dal 2018 il Festival ha anche una Sezione Cinema organizzata in collaborazione con l’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili dell’Università degli Studi di Salerno. Nell’ultima edizione è stata avviata una riflessione sui linguaggi del Noir, con un Convegno d’apertura all’Università e con l’Anteprima nazionale della presentazione del secondo albo della Sergio Bonelli Editore sulle storie del commissario Ricciardi di Maurizio de Giovanni.

Il Festival è ispirato alla figura di Barliario, medico e alchimista, “icona” della Salerno alto medievale, simbolo del mistero, profondamente legato alla realtà del Centro Storico della città. Per meglio sottolineare questo legame, la rassegna propone una passeggiata letteraria per le antiche strade di Salerno.

Dall’edizione del 2017 il festival si è arricchito con il premio Attilio Veraldi, assegnato già a Massimo Carlotto e Andrea G. Pinketts. A quella del 2018 risale invece l’istituzione del premio letterario Le notti di Barliario – SalerNoir –  per romanzi editi di genere giallo al quale sono ammesse esclusivamente opere letterarie in lingua italiana che appartengano al genere letterario giallo, termine con il quale si indica la narrativa in cui l’oggetto principale è la descrizione di un crimine e dei personaggi coinvolti, siano essi criminali o vittime. Compresi in tale filone ritroviamo il poliziesco classico di deduzione, il noir, il thriller, la spy-story, il giallo psicologico, il giallo storico.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.