Estorsioni e spaccio di droga: sei arresti nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dalle prime ore della mattina è in corso una vasta operazione antimafia dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno nel territorio del Comune di Scafati.

Circa duecento militari, con l’ausilio di unità cinofile ed il supporto aereo di un elicottero, stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari – emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di 6 indagati tutti ritenuti responsabili di concorso in tentate estorsioni, reati in materia di armi e stupefacenti, danneggiamento ed altro, commessi con l’aggravante di aver agito con metodo mafioso, e di ulteriori 27 decreti di perquisizione locale emessi a carico di altrettanti coindagati in stato di libertà.

Le indagini dei carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno permesso di ricostruire la rete ancora attiva in città e facente capo al clan Matrone. Tre le estorsioni documentate, tra l’agosto e il dicembre scorsi, commesse anche mediante l’utilizzo di bombe carta.

Così, 4 persone sono finite in carcere, mentre altre 2 ai domiciliari. Tra gli arrestati ci sono Peppe Buonocore, 44enne genere di Franchino Matrone alias “a’ belva”, e Vincenzo Nappo alias “o’ nonno”, ritenuto il ras della frazione San Pietro e vicino al boss attualmente rinchiuso nel carcere di Opera a Milano.

In carcere sono finiti pure Francesco Berritto, Antonio Palma e Pasquale Panariello. Ai domiciliari, oltre Nappo, c’è Giovanni Barbato Crocetta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.